Il "quadrilatero Translhor": firmato in Francia l'accordo tra le quattro città "legate" dal tram

A porre la firma per Padova il vicesindaco Arturo Lorenzoni: l'accordo siglato con Venezia, Medellin e Clermont Ferrand consentirà «di avere una maggiore esperienza sulla manutenzione e sulla buona conservazione dei mezzi»

Il momento della firma dell'accordo

Arturo Lorenzoni, vicesindaco di Padova, ha firmato a Clermont Ferrand (Francia) insieme i rappresentanti delle città di Venezia e Medellín (Colombia) un accordo di collaborazione tra le quattro città per condividere la relazione di utilizzatori del sistema tranviario Translhor.

L'accordo

Spiega lo stesso vicesindaco: «È un accordo importante perché ci consente di avere una maggiore esperienza sulla manutenzione e sulla buona conservazione dei mezzi e di migliorare il nostro rapporto contrattuale con il fornitore. È l’avvio di una collaborazione internazionale importante a cui le quattro città danno grande rilevanza. Grazie agli amministratori della città di Clermont Ferrand, Venezia, Medellín che hanno accettato questo percorso comune e a tutti i tecnici che si sono adoperati per questo risultato».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento