T-Red: acceso l'occhio elettronico sul ponte del Bassanello, rischio multe elevate

Da lunedì è partita la sperimentazione che durerà 20 giorni: si tratta dell'occhio elettronico che controlla chi passa col rosso svoltando verso il ponte scaricatore

Da lunedì mattina è partita la sperimentazione del T-red installato sul semaforo del Bassanello. Per venti giorni il sistema verrà monitorato così da collaudare il dispositivo che entrerà in funzione definitivamente solo a fine mese.

Le multe e i punti

Le sanzioni scatteranno per chi passerà con il semaforo rosso o per chi bloccherà la propria marcia con il veicolo oltre la linea bianca che delimita l'arresto. Il T-red sarà puntato verso gli automobilisti che dal Ponte Insonzo si dirigono verso le Statale Adriatica o svlteranno a sinistra verso il ponte Scaricatore. Chi venisse sorpreso rischia di vedersi decurare la patente di sei punti oltre a una multa da 167 euro. Questo è l'occhio elettronico tolto da via San Marco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

Torna su
PadovaOggi è in caricamento