Suicidio sulla linea Bologna-Padova: forti ritardi dei treni

L'investimento mortale intorno alle 16 all'altezza di castel Maggiore in Emilia. Vittima un 21enne filippino. La circolazione è rimasta bloccata per un'ora in entrambe le direzioni e fino alle 18.20 verso sud

Pomeriggio di "fuoco" per i pendolari della linea ferroviaria Bologna-Padova, non solo per il caldo torrido di queste ore.

FORTI RITARDI. Un investimento mortale alle ore 16 da parte del Frecciargento 9435 Venezia-Roma, alle porte del capoluogo emiliano, all'altezza di Castel Maggiore, ha causato forti rallentamenti e ritardi. Per quasi un'ora il traffico è rimasto bloccato in entrambe le direzioni per permettere i rilievi delle forze dell'ordine. Dagli accertamenti e dalle testimonianze raccolte dalla Polfer è emerso che si è trattato di un suicidio. Il morto è stato identificato come un filippino di 21 anni, regolare. Dalle 16.55 è ricominciata la circolazione verso nord e dalle 18.22 anche verso sud. Cinque i convogli diretti o provenienti da Venezia deviati dalla stazione di Bologna sulla linea di cintura per cercare di limitare i disagi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Domenica, la giornata del referendum costituzionale: le affluenze nel Padovano

    • Cronaca

      Le portano via la borsetta mentre parcheggia in via Bertacchi, derubata da due complici

    • Cronaca

      Maltratta la madre e dopo l'ennesimo litigio la picchia e la manda in ospedale: arrestato

    • Cronaca

      Si impicca nel ricovero per attrezzi di casa: a trovare il corpo il figlio 23enne

    I più letti della settimana

    • Lungargine Terranegra, spunta un cadavere dall'acqua: è dello studente scomparso

    • Il comune di Padova mette all'asta 91 biciclette da uomo e da donna: l'elenco completo

    • Giovane papà muore davanti alla moglie stroncato da un malore improvviso a 35 anni

    • Cameriera "hot" al lavoro coi clienti, titolare del bar la scopre e pubblica in rete le prove

    • Rapinatori dalla parrucchiera: taglierino alla gola della cliente per rubarle la borsa

    • Faccia a faccia con il ladro nella sua proprietà, la foto finisce in Fb: "Eccolo,chi lo riconosce?"

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento