Giornata di passione per i pendolari: treni cancellati e ritardi fino a quattro ore

È successo venerdì a causa di un incidente mortale occorso nel Bresciano: pesanti disagi per i viaggiatori, con corse soppresse o deviate

Venerdì di passione per chi ha viaggiato in treno

La passione dei pendolari: come riporta "Il Mattino di Padova" è stato un venerdì 23 novembre nero per chi ha scelto di viaggiare in treno.

I fatti

Tutto ha inizio all'alba, con un incidente occorso sul tratto Rovato-Ospitaletto-Brescia che ha creato problemi a catena su tutta la linea ferroviaria: chi partiva dalla stazione di Padova ha "assistito" alla cancellazione di alcuni treni ad alta velocità o alla deviazione degli stessi, costretti a passare anche per l'Emilia Romagna. Accumulati, inoltre, maxi ritardi fino a quattro ore. È andata paradossalmente meglio, invece, per chi ha usato i treni regionali, con pochi problemi registrati. La regolarità del traffico ferroviario è tornata solo nel tardo pomeriggio di venerdì.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento