Il falso idraulico colpisce ancora: finge una perdita e ruba 20mila euro all'anziana vittima

La donna si è resa conto dell'imbroglio solo dopo aver parlato con una vicina di casa. Spaventata da una possibile perdita dell'impianto idrico lo ha lasciato agire indisturbato

La farsa del finto idraulico, tanto spietata quanto efficace, torna a colpire i più deboli. La vittima è una donna di 79 anni residente nella prima periferia, che si è vista rubare i gioielli raccolti in una vita.

La tecnica

Sembra incredibile eppure succede. Aprire la porta a uno sconosciuto, lasciarlo girare in casa, accettare di riporre denaro e gioielli dentro il frigorifero. Lo fanno tanti anziani che ingenuamente si fidano di una divisa: da elettricista, da idraulico, da avvocato, addirittura da carabiniere. Però a volte quelle divise che dovrebbero farli sentire rassicurati celano truffatori e ladri senza scrupoli. La tecnica è semplice: suonare alla porta di un anziano, magari che vive solo, coglierlo alla sprovvista e spaventarlo millantando un'emergenza. Una volta dentro bisogna convincerlo a riporre tutti gli oggetti di valore in un posto a portata di mano, dove il bandito può facilmente recuperarli distraendo la vittima prima di scappare.

La vittima

É successo martedì mattina a una 79enne in via Leo Benvenuti, a pochi metri dal Cimitero maggiore. Suona il campanello, fuori c'è un uomo. É vestito da idraulico e spiega alla donna che in tutta la zona c'è un problema con l'acqua del rubinetto che potrebbe essere contaminata. Lei gli lascia controllare il contatore esterno, poi lo fa entrare per una verifica sui rubinetti. Lui, probabilmente usando una fialetta di gas, le conferma la perdita e la invita a mettere gioielli e contanti in una busta nel frigorifero, così non si rovineranno con le esalazioni.

Le indagini

Il gioco è fatto. Distrae la donna, apre il frigo e intasca la busta con 20mila euro di bottino. Poi si allontana. La donna esce e incrocia una vicina: anche lei ha ricevuto la visita ma non ci è cascata. A quel punto la 79enne capisce l'inganno e chiede aiuto alla polizia che fa scattare le ricerche per rintracciare il sedicente idraulico che, secondo quanto ha dichiarato la vittima, potrebbe essere un giovane italiano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento