Finte assistente sociale e medico per derubare anziano in casa

La truffa mercoledì ai danni di un 82enne di Saletto, alla cui porta di casa si sono presentate due donne, più una terza che le attendeva su una Citroen grigia. Sono riuscite a distrarlo e portargli via 1800 euro

Ancora un anziano nella rete di truffatori senza scrupoli.

FINTA ASSISTENTE SOCIALE. È successo mercoledì a Saletto, ai danni di un 82enne residente in via Santiago, che alle 16 ha ricevuto la visita di una donna, verosimilmente italiana, senza inflessione dialettale, alta circa 1,60 metri, capelli lunghi castani, che si è spacciata per assistente sociale assieme con una complice fintasi dottoressa, quest'ultima sui 45 anni, alta 1,70 metri, capelli corti neri.

VIA CON 1.800 EURO. La coppia ha raggirato e distratto la vittima riuscendo ad impossessarsi di denaro contante per 1.800 euro, custodito nella camera da letto dell’anziano. Subito dopo si sono allontanate, facendo perdere le loro tracce, a bordo di una Citroen C3 di colore grigio, condotta da un'altra donna rimasta ad attendere all’interno dell’auto. All'82enne non è rimasto che sporgere denuncia ai carabinieri della stazione di Santa Margherita d'Adige.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Parto di emergenza riuscito alla perfezione: la "nascita-lampo" di Ginevra a Camposampiero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento