Mettono in vendita una console su internet: spariscono dopo aver incassato il denaro

La vittima del raggiro è un 30enne di origine bosniaca: a finire nei guai una 25enne e un 19enne

Hanno messo in vendita su un sito di annunci online una console videogiochi e una volta incassato il denaro sono spariti.

Denuncia

A finire nei guai per il reato di truffa in concorso in due: una 25enne residente a Teramo e un 19enne residente a Pescara. La coppia, una volta ricevuto il pagamento di 170 euro pagato da un 30enne bosniaco residente a Mestrino, sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. Immediata è scattata la denuncia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento