Mettono in vendita una Playstation 4 su internet, ricevuto il pagamento spariscono

A finire nei guai un 40enne e un 36enne, entrambi di origine cosentina, che lo scorso mese di agosto sono scomparsi dopo aver ricevuto i soldi da un 19enne di Saletto

Professionisti della truffa, capaci di raggirare anche dei semplici ragazzini. Lo scorso mese di agosto C.A., 40enne, e F.C., 36enne, entrambi di origine cosentina, hanno messo in vendita su un noto sito internet di compravendita online, l'ultima console della Sony, una Playstation 4 a 165 euro.

LA DENUNCIA. Un affare che un 19enne di Saletto, appassionato di videogiochi, non voleva lasciarsi sfuggire. Così, una volta caricata la Postepay, ha provveduto al pagamento. L'inserzionista, però, non ha mai mandato quanto dovuto e anzi, dopo aver fornito varie scuse, è del tutto sparito. Immediata a quel punto la denuncia ai carabinieri che sono riusciti a risalire all'identità dei due malviventi, già noti alle forze dell'ordine per episodi analoghi. I due sono stati denunciati a piede libero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento