Vendono frutta e verdura per km 0 In realtà viene anche dall'estero

La procura di Padova ha aperto un'inchiesta nei confronti di quattro produttori agricoli, indagati per frode. Anziché provenire dal territorio, la merce venduta era acquistata da altre regioni se non fuori dall'Italia

Alla faccia dei "km 0" o della filiera corta "dal produttore al consumatore".

FRODE. La procura di Padova ha aperto un'inchiesta che vede indagati quattro produttori agricoli per il reato di frode. L'indagine - come riportano i quotidiani locali - scaturisce dalla denuncia di un produttore. Secondo quanto appurato nel corso delle indagini della forestale, le merci vendute sui loro banchetti non proveniva da coltivazioni proprie della zona, bensì dal mercato ortofrutticolo e quindi da altri produttori di altre regioni italiane se non dall'estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ZAIA: "Nessuna tolleranza" - COLDIRETTI: "Fuori chi non rispetta le regole" - ASCOM: "I farmer's market sono concorrenza sleale"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento