Vendono frutta e verdura per km 0 In realtà viene anche dall'estero

La procura di Padova ha aperto un'inchiesta nei confronti di quattro produttori agricoli, indagati per frode. Anziché provenire dal territorio, la merce venduta era acquistata da altre regioni se non fuori dall'Italia

Alla faccia dei "km 0" o della filiera corta "dal produttore al consumatore".

FRODE. La procura di Padova ha aperto un'inchiesta che vede indagati quattro produttori agricoli per il reato di frode. L'indagine - come riportano i quotidiani locali - scaturisce dalla denuncia di un produttore. Secondo quanto appurato nel corso delle indagini della forestale, le merci vendute sui loro banchetti non proveniva da coltivazioni proprie della zona, bensì dal mercato ortofrutticolo e quindi da altri produttori di altre regioni italiane se non dall'estero.

ZAIA: "Nessuna tolleranza" - COLDIRETTI: "Fuori chi non rispetta le regole" - ASCOM: "I farmer's market sono concorrenza sleale"

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento