Vendono on line una Playstation ma dopo il pagamento spariscono: truffato un 24enne

Nella rete di due truffatori finisce un giovane di Villa Estense che ha denunciato l'accaduto ai carabinieri. Indagati M.A, 27enne e D.M. 33enne, entrambi gravati da precedenti

Un 24enne di Villa Estense, interessato all'acquisto di una Playstation 4 pro, risponde ad un annuncio on line che ha per inserzionista una donna. Il giovane, si mette in contatto con la venditrice ma si trova ad interloquire con un uomo che si è spacciato per il suo compagno. I due si sono accordati per il pagamento dell'intera somma, 190 euro, mediante bonifico su carta prepagata.

DENUNCIATI.

Il padovano effettua il pagamento ma da quel momento il venditore sparisce. Il 24enne si rivolge dunque ai carabinieri raccontando l'accaduto e da li partono le indagini che portano all'identificazione di due soggetti: l'inserzionista e il complice, M.A, 27enne e D.M. 33enne, entrambi residenti in provincia di Napoli, con precedenti specifici, che vengono denunciati per truffa e sostituzione di persona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento