Versa caparra per l'affitto di un appartamento ma l'inserzionista incassa e scompare

Giovane della Bassa Padovana finisce nella rete di una 45enne di Genova, già nota alle forze dell'ordine per truffe on line

Un 23enne della Bassa Padovana, alla ricerca di un appartamento in affitto a Bologna, finisce nella rete di una 45enne di Genova, L.C., "veterana" delle truffe on line. Il giovane vede l'annuncio pubblicato dalla 45enne su un noto sito on line, interessato al locale, si mette in contatto con l'inserzionista che le chiede 920 euro a titolo di caparra.

DENUNCIATA. Il ragazzo fa quindi il versamento sul conto corrente postale dell'inserzionista che, ricevuto il denaro, si rende irreperibile. Il 23enne si rivolge quindi ai carabinieri della stazione di Piacenza d'Adige che riescono a risalire alla truffatrice attraverso i riscontri sul numero di telefono e sul conto corrente su cui era stato fatto il versamento. La donna è stata quindi denunciata per truffa on line.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento