Versa caparra per l'affitto di un appartamento ma l'inserzionista incassa e scompare

Giovane della Bassa Padovana finisce nella rete di una 45enne di Genova, già nota alle forze dell'ordine per truffe on line

Un 23enne della Bassa Padovana, alla ricerca di un appartamento in affitto a Bologna, finisce nella rete di una 45enne di Genova, L.C., "veterana" delle truffe on line. Il giovane vede l'annuncio pubblicato dalla 45enne su un noto sito on line, interessato al locale, si mette in contatto con l'inserzionista che le chiede 920 euro a titolo di caparra.

DENUNCIATA. Il ragazzo fa quindi il versamento sul conto corrente postale dell'inserzionista che, ricevuto il denaro, si rende irreperibile. Il 23enne si rivolge quindi ai carabinieri della stazione di Piacenza d'Adige che riescono a risalire alla truffatrice attraverso i riscontri sul numero di telefono e sul conto corrente su cui era stato fatto il versamento. La donna è stata quindi denunciata per truffa on line.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento