Versa caparra per l'affitto di un appartamento ma l'inserzionista incassa e scompare

Giovane della Bassa Padovana finisce nella rete di una 45enne di Genova, già nota alle forze dell'ordine per truffe on line

Un 23enne della Bassa Padovana, alla ricerca di un appartamento in affitto a Bologna, finisce nella rete di una 45enne di Genova, L.C., "veterana" delle truffe on line. Il giovane vede l'annuncio pubblicato dalla 45enne su un noto sito on line, interessato al locale, si mette in contatto con l'inserzionista che le chiede 920 euro a titolo di caparra.

DENUNCIATA. Il ragazzo fa quindi il versamento sul conto corrente postale dell'inserzionista che, ricevuto il denaro, si rende irreperibile. Il 23enne si rivolge quindi ai carabinieri della stazione di Piacenza d'Adige che riescono a risalire alla truffatrice attraverso i riscontri sul numero di telefono e sul conto corrente su cui era stato fatto il versamento. La donna è stata quindi denunciata per truffa on line.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento