Sparisce dopo aver incassato l'acconto: nuova denuncia per un truffatore seriale

Il 47enne della provincia di Pordenone ha truffato un 43enne di Ospedaletto Veneto, il quale aveva versato oltre 500 euro per l'acquisto di una copertura per camper su Internet

Ci aveva già provato più volte, venendo pure "beccato". Eppure ci è ricascato: un 47enne residente in provincia di Pordenone è stato denunciato a piede libero per truffa dai carabinieri della stazione di Este.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

La vittima del raggiro è un 43enne di Ospedaletto Euganeo che, navigando sul sito internet specializzato subito.it, era stato attirato dall'annuncio relativo alla messa in vendita (da parte del pordenonese) di una copertura per camper al prezzo di 1.586 euro. L'uomo ha dunque deciso di procedere all'acquisto alla fine del mese di aprile, versando attraverso bonifico su conto corrente bancario un acconto di 529 euro. Il truffatore però, una volta incassato il denaro, si è subito reso irreperibile: i militari di Este, una volta raccolta la denuncia, si sono quindi attivati incrociando i dati relativi al numero di telefono e al conto corrente risalendo all'identità dell'uomo, che aveva già a carico precedenti specifici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: i focolai rischiarano la notte. Incendio domato in mattinata

  • Buoni spesa, nel pomeriggio inizia la consegna a casa a chi ne ha diritto

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento