Compra un autobus online, paga la caparra e il venditore sparisce: denunciato truffatore

Sabato mattina, i carabinieri di Piacenza d'Adige hanno denunciato a piede libero un 43enne

Sabato mattina, i carabinieri di Piacenza d'Adige, al termine di un'attività d'indagine, hanno denunciato a piede libero per truffa un 43enne, della provincia di Varese, con precedenti penali.

LA TRUFFA. A settembre, un 30enne della bassa padovana ha acquistato, su un sito di annunci, un autobus al vantaggioso prezzo di 20mila euro. Dopo aver pagato 5mila euro di caparra, mediante versamento su conto corrente bancario, non è più riuscito a mettersi in contatto con il venditore che si rendeva  irreperibile. Attraverso accertamenti sul conto bancario, i carabinieri sono risaliti al truffatore, che coincideva con la persona che aveva effettuato l'annuncio. L'uomo, noto alle forze dell'ordine, dovrà rispondere di truffa aggravata.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento