Vacanza rovinata: paga per una casa a Rimini, ma l'inserzionista incassa e scompare

La vittima è una 22enne di Villa Estense. I carabinieri di Carmignano di Sant'Urbano hanno rintracciato e denunciato la truffatrice, una 19enne napoletana con precedenti

Martedì mattina, i carabinieri della stazione di Carmignano di Sant'Urbano hanno denunciato a piede libero per truffa G.A., napoletana 19enne e con precedenti.

LA TRUFFA. La donna, attraverso un sito internet di annunci, aveva affittato ad una 22enne di Villa Estense un appartamento per il periodo estivo a Rimini. Tuttavia, una volta ricevuta la caparra di 120 euro mediante versamento su carta Poste Pay, l'inserzionista, all'atto di perfezionare il contratto di affitto, si era resa irreperibile.

DENUNCIATA. In seguito alla denuncia presentata dalla vittima, incrociando email e dati della carta di credito, i carabinieri sono riusciti a risalire all'identità della truffatrice, già nota alle forze dell'ordine e con precedenti specifici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento