Truffe online, padovani "fregati" in rete per acquisto iPhone e Bimby

I carabinieri di Piombino Dese e Camposampiero hanno denunciato 5 persone che, dopo aver messo in vendita telefonini di casa Cupertino o un robot da cucina, fattisi accreditare i soldi, non hanno inviato la merce

L'imbroglio è sempre dietro l'angolo, anche sul web, un mondo virtuale dove però la fregatura diventa reale alle malcapitate vittime che, dopo annunci invitanti, si accordano per l'acquisto di un prodotto - molto spesso telefonini - e finiscono per pagare senza però vedersi consegnata la merce. I carabinieri di Piombino Dese e Camposampiero hanno denunciato 5 persone per truffa online.

IPHONE. M.B., 21enne romena residente a Padova, ed E.C., 46enne italiano residente a Meolo, avevano messo in vendita sul sito subito.it un iPhone 4s facendosi accreditare 260 euro da un 21enne di Piombino Dese, senza però poi consegnargli la merce e rendendosi irreperibili. D.D., 23enne italiano residente a Roma, aveva messo in vendita sul sito subito.it un iPhone facendosi accreditare 190 euro da un 32enne di Camposampiero senza però consegnare la merce e rendendosi irreperibile. I.S., 19enne italiana residente a Reggio Calabria, aveva messo in vendita sul sito subito.it un iPhone 5 facendosi accreditare da un ragazzo di Camposampiero 500 euro, senza consegnare la merce e rendendosi irreperibile.

BIMBY. E.B., 39enne italiano residente a Pescara, aveva messo in vendita sul sito “annunci facile” un robot da cucina, marca Bimby, facendosi accreditare da una 22enne di Loreggia 280 euro senza consegnare la merce e rendendosi irreperibile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Massimo
    Massimo

    Ciao a tutti se c'è qualcuno che è stato frodato da tale v. di n. lo invito a contattarmi per scambio di informazioni. Grazie. maxmuro18@gmail.com

Notizie di oggi

  • Politica

    Bando Periferie, finalmente l'annuncio: «Accordo con il Governo, salvi 1.6 miliardi»

  • Politica

    Fogli di via, Cacciari: «La lega fa le mozioni ma dimentica che è la questura ad aver autorizzato un condannato per terrorismo a sfilare»

  • Sport

    Stefano Benetton: in undici ore da Venezia fino in cima alla Marmolada

  • Cronaca

    Dopo 48 ore esce di prigione il ladro del Vescovado: il dna risolverà il mistero

I più letti della settimana

  • Cade dal terzo piano mentre prova a mandare via le cimici: trentenne morto sul colpo

  • Blocco del traffico: si fermano anche gli Euro 4 e sui social scoppia la polemica

  • Addio al celibato da incubo: sposo e compare all'ospedale per difendere le ragazze

  • Pm10 alle stelle: sforati i limiti, da martedì livello arancione e stop agli Euro 4

  • Perde il controllo dell'auto che finisce addosso ad un capitello: struttura a rischio crollo

  • Bambino trafitto dal cancello: segano il metallo per caricarlo in ambulanza

Torna su
PadovaOggi è in caricamento