Ubriaco in bicicletta, fermato: multa da 600 euro e condanna ai lavori socialmente utili

L'uomo, un 20enne, era stato fermato mentre si trovava sulla sua due ruote nel 2015 a Saonara. Nel sangue aveva tre volte il tasso di alcol consentito ed è stato mandato a processo: per lui condanna "alternativa"

Condannato a lavori socialmente utili perchè trovato ubriaco in bicicletta a Saonara.

LAVORI DI PUBBLICA UTILITA'. L'episodio nel 2015 quando l'uomo, un 20enne della zona, era stato fermato dai crabinieri perchè trovato con nel sangue tre volte il tasso di alcol consentito. Immediatamente è scattata la sanzione di 600 euro e il processo per "guida in stato di ubriachezza". Le istanze dell'uomo in tribunale sono state accolte: il giudice ha concesso la misura "alternativa" per cui l'uomo dovrà svolgere lavori di pubblica utilità nel comune di Saonara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento