Vandali, nuovo raid alla scuola materna Madonna di Lourdes

Alcune stanze dell'istituto di zona Città Giardino sono state imbrattate con i colori a tempera, un estintore è stato completamente scaricato in giro per il plesso ed è stata rotta una tubatura che ha allagato il bagno

Di nuovo in preda ai vandali. La scuola materna Madonna di Lourdes, all'incrocio tra via Marco Polo e San Pio X in zona Città Giardino a Padova, è finita per l'ennesima volta nel mirino di una banda di incivili, probabilmente dei ragazzi che non hanno trovato di meglio per festeggiare la fine dell'anno scolastico.

I DANNI. L'amara scoperta questa mattina all'apertura del plesso. Da una porta semi aperta ignoti si sono diretti verso alcune aule, le cui pareti sono state imbrattate con i colori a tempera usati dai bambini per disegnare. Un estintore è stato completamente scaricato dalla schiuma in giro per il plesso e, in bagno, una tubatura è stata rotta al punto da allagare il pavimento.

LA SCIENTIFICA. Sul posto è intervenuta per le indagini la squadra Volanti della polizia di Padova, che ha attivato anche il reparto scientifico per il rilievo di eventuali impronte o prove per risalire ai colpevoli. Nei mesi scorsi il plesso era già stato danneggiato ripetutamente con furti, danni vari e persino un incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento