Vende casa solo a stranieri, blitz di FN: "Stop a razzismo anti-italiano"

La sezione padovana di Forza Nuova ha affisso uno striscione di protesta sotto il cartello contestato in via Mohringen a Battaglia, in cui si annuncia uno sconto speciale per extracomunitari: "Azione discriminatoria"

Lo striscione di Forza Nuova: "Stop razzismo anti-italiano"

Qualche giorno fa, aveva fatto scandalo a Battaglia Terme l'annuncio di messa in vendita di una casa in via Mohringen 26. Il proprietario, infatti, aveva affisso un cartello con cui invitava gli extracomunitari a farsi avanti. Per assicurarsi che proprio uno straniero si accaparrasse quell'appartamento di 70 metri quadri al piano terra, aveva pure riservato un incentivo ad eventuali cinesi, romeni e rom interessati, garantendo loro uno sconto speciale di 6mila euro sul prezzo dell'abitazione, 130mila euro.

UN CARTELLO CONTESTATO. Ci avevano già pensato i cittadini a riempire quest'uomo di insulti. Il cartello nel giro di poche ore era stato imbrattato con scritte come "Qui siamo in Italia", "razzista", "vergogna". E questi sono solo i più citabili commenti con cui i contrari hanno deciso di palesare il proprio disappunto.

IL BLITZ DI FORZA NUOVA. Giovedì, la sezione patavina di Forza Nuova ha piazzato uno striscione "Stop razzismo anti italiano" proprio sotto il cartello "incriminato": "L'azione discriminatoria messa in pratica dal proprietario di questo appartamento - ha dichiarato Luca Vardanega, segretario cittadino per FN - è frutto della semina bieca e cieca che lo stato italiano compie quotidianamente contro gli italiani, siamo stufi della superficialità con cui questo governo privilegia ed impone favoritismi agli immigrati, avvallando così errati comportamenti di chi specula sulla pelle del popolo italiano. Il tempo del 'volemose bene' è terminato - conclude - saremo attenti e vigili perché si operi solo per il bene degli italiani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento