Calci alla schiena e schiaffi in volto, finisce in manette dopo aver picchiato la moglie

I carabinieri hanno arrestato un 47enne che ha massacrato di botte la compagna brasiliana al culmine di un litigio. La donna ha rimediato ferite guaribili in due settimane

Ha aggredito la compagna picchiandola violentemente in piena notte nell'abitazione dove vivono con i figli minorenni.

Le violenze

Protagonisti dell'ultimo episodio di violenza sono un 47enne e la compagna brasiliana di 36 anni, vittima del pestaggio che si è consumato nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 aprile. In preda a uno scatto d'ira l'uomo l'ha colpita ripetutamente alla schiena e al viso, costringendola a rivolgersi alle cure del pronto soccorso dove alla donna è stata data una prognosi di quindici giorni. Alle 3.30 nell'abitazione sono arrivati i carabinieri di Mestrino, che hanno arrestato l'uomo con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lo hanno allontanato da casa. Si indaga ora per capire quali siano stati i motivi scatenanti della violenza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

Torna su
PadovaOggi è in caricamento