Cena alle cucine popolari per l'intera Giunta comunale: il resoconto della serata

Una visita assolutamente informale, durante la quale gli Amministratori hanno dialogato con gli ospiti presenti, con gli operatori e con i volontari che operano quotidianamente alle cucine di via Tommaseo

Il sindaco Sergio Giordani alle cucine popolari di via Tommaseo

L’intera Giunta comunale ha cenato alle cucine economiche popolari di via Tommaseo, insieme agli ospiti che ogni giorno usufruiscono dei preziosi servizi messi a disposizione delle persone più bisognose. Sindaco e assessori sono stati accolti dal vescovo Claudio Cipolla, da don Marco Cagol, vicario episcopale per i rapporti con il territorio, e da suor Albina Zandonà, responsabile delle cucine.

Giordani Cucine Popolari 2-2-2

La visita

Una visita assolutamente informale, durante la quale gli Amministratori hanno dialogato con gli ospiti presenti, con gli operatori e con i volontari che operano quotidianamente alle cucine e che si inserisce tra le attività che la Chiesa padovana ha intrapreso per far conoscere la realtà delle cucine economiche popolari e i servizi che vengono messi a disposizione a favore di persone che vivono diverse forme di disagio e povertà. I membri della Giunta hanno prima cenato insieme agli ospiti, in compagnia anche del Vescovo e poi visitato insieme a don Marco Cagol e suor Albina gli spazi della struttura che, oltre ai pasti, mette a disposizione altri servizi fondamentali: docce, distribuzione vestiario e servizio medico. L’incontro è servito a tutti anche per capire meglio il complesso funzionamento delle cucine, approfondire le tematiche relative ai percorsi di sostegno e aiuto alle persone che le frequentano nell’ottica di una sempre migliore collaborazione anche con il Comune. Sindaco e assessori hanno espresso il loro ringraziamento e il loro apprezzamento per l’insostituibile servizio che le cucine economiche popolari mettono a disposizione di tutta la città e confermato la loro attenzione e disponibilità ad essere al fianco di operatori e volontari in questa attività a favore delle persone più deboli che vivono in città.

Giordani Cucine Popolari 3-2Giordani Cucine Popolari 4-2

Potrebbe interessarti

  • Un risultato storico: l'Università di Padova è la migliore d'Italia

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Mezzo pesante in fiamme lungo l'autostrada: A13 chiusa tra Boara e Monselice, code

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Pannelli fotovoltaici a fuoco sul tetto dell'azienda: il fumo si vede da chilometri

Torna su
PadovaOggi è in caricamento