Welcome Festival: concerti e laboratori a sostegno di migranti e rifugiati attraverso la creatività

Dal 23 al 25 marzo, in diversi luoghi della città: concerti, workshop, mostre e tanto altro. Appuntamento clou nel pomeriggio del sabato con il convegno in sala Anziani

Il Welcome Festival è una tre giorni di incontri culturali interdisciplinari, dedicato al sostegno dei migranti e richiedenti asilo, attraverso la creatività. Il Festival si svolgerà a Padova da venerdì 23 a domenica 25 marzo. Prevede l’organizzazione di 15 eventi. Il festival è patrocinato dal comune di Padova e coordinato dall’associazione Xena. A raccontarcelo è Adeline, laureata in scienze politiche, partecipa al programma europeo di scambio "Erasmus +". E' lei cha ha avuto l'idea del festival. “Il progetto - spiega Adeline - nasce con l’obiettivo di coinvolgere i rifugiati e migranti come primi protagonisti degli eventi del festival e di sensibilizzare la società civile riguardo a criticità ed opportunità legate alla tematica dell’accoglienza. Welcome ha lo scopo di mettere i rifugiati al centro degli eventi del festival e di sensibilizzare la società civile su criticità ed opportunità legate al tema”. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Cos'è il Welcome 

Cosa prevede il programma del Welcome? “Il festival - ci spiega - prevede l'organizzazione di un concerto, suoneranno The Wild Scream al BiosLab, durante una serata che si preannuncia davvero speciale. Poi ci saranno due mostre fotografiche, quattro workshop (cucito, bici, percussioni, lab per bambini) pensati per i rifugiati e a loro volta animati da migranti, ma gli eventi  sono evidentemente aperti a tutti. Ci saranno poi due incontri/dibattiti (un incontro con Stefano Allievi e un convegno in palazzo Moroni), tre incontri interculturali: una partita di calcio multiculturale, uno speed date interculturale, un incontro culinario animato da migranti da Peace & Spice e un pomeriggio di condivisione creativa organizzato con Arte Migrante. L’idea è sempre di stimolare riflessioni e nuove interazioni, grazie a degli eventi sparsi in diversi luoghi della città di Padova”. Il festival si realizza soprattutto grazie alla interazione e collaborazione di realtà locali che a diverso titolo hanno messo a disposizione risorse ed energie per collaborare alla creazione degli eventi.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Truffarono, picchiarono e rapinarono un 80enne travestiti da vigile e idraulico: l'incubo è finito

  • Cronaca

    Terza spaccata in due settimane al Gino's: un accanimento che sa di beffa

  • Politica

    Chicco Contin: «Beppe Grillo a Padova? La battuta sulla tragedia che ha colpito i monti veneti è vergognosa»

  • Cronaca

    La tragedia di Martino, morto a 2 mesi cadendo dalle braccia del papà

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Sant'Angelo: auto non frena la corsa e travolge una bici, morto 16enne

  • Donna investita dal treno, è grave ma fuori pericolo. Probabile il gesto estremo

  • La tragedia di Martino, morto a 2 mesi cadendo dalle braccia del papà

  • Molesta due donne: schiaffi e palpeggiamenti a una 19enne dopo le avances respinte

  • Colpito dalla sbarra di ferro in azienda: operazione d'urgenza per un operaio

  • Coppia barricata per sfuggire al molestatore: identificato dopo il video condiviso da Bitonci

Torna su
PadovaOggi è in caricamento