“White. il Bianco. La pittura che arreda l’Architettura” alla Biennale di Padova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Alla Biennale Internazionale di Architettura di Padova dal 26 al 28 ottobre, Oikos presenta “White. il Bianco. La pittura che arreda l’Architettura”: 187 bianchi materici per la progettazione degli interni.

L'EVENTO.

Dopo anni di attenta ricerca portata avanti con i più importanti architetti e studiosi del bianco, nasce una collezione inedita di 187 bianchi materici che sarà presentata in anteprima al Festival dell’Architettura di Padova, dove saranno riuniti i presidenti di tutti gli Ordini degli architetti d’Italia.

I PRODOTTI.

“White. Il Bianco. La pittura che arreda l’Architettura”: non più solo un bianco anonimo, ma tanti bianchi materici ognuno con specifiche caratteristiche tecniche e performance prestazionali con cui il progettista ha l’opportunità di valorizzare le superfici senza perdere il fascino del colore puro. É un progetto innovativo che integra pittura, materia ed ecologia in diversi spessori e forme, per offrire agli architetti l’opportunità di progettare l’arredo delle pareti e delle superfici dei mobili, con la massima libertà creativa, nella totale garanzia di utilizzare prodotti ecologici e far respirare aria sana negli ambienti, generando benessere.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento