Cittadella: apre il nuovo Eurospar nel complesso “Le Torri”

L'apertura del supermercato seguirà l’inaugurazione del sottopasso di Borgo Bassano. Grazie alla collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il Centro per l’impiego, sono ben 28 i neoassunti per un supermercato orientato al risparmio energetico, ad un utilizzo ottimale delle risorse e alla tutela dell’ambiente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il complesso “Le Torri” in via Copernico a Cittadella – che potrà contare su una viabilità più fluida grazie al nuovo sottopasso di Borgo Bassano, fortemente voluto dall’amministrazione comunale - si avvia ad assolvere appieno il proprio ruolo di centro servizi e commerciale con l’inaugurazione del supermercato Eurospar gestito da Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Nordest.

INAUGURAZIONE. Il nuovo Eurospar apre infatti i battenti giovedì 22 settembre alle 11.30, alla presenza delle autorità. Il momento istituzionale sarà seguito da un rinfresco aperto a tutti i presenti. Il nuovo negozio – che sarà aperto dal lunedì al sabato con orario continuato dalle 8.30 alle 20 - si sviluppa su una superficie di vendita di circa 1.700 metri quadri, ed usufruisce di un ampio parcheggio, sia coperto che scoperto, per un totale di 800 posti auto.

RISPARMIO ENERGETICO. Anche questo punto vendita rispetta i criteri di ridotto impatto ambientale che caratterizzano i supermercati di Despar Nordest. Tutti i nuovi punti vendita dell’azienda, infatti, sono contraddistinti da una scelta di materiali ed impianti orientata al risparmio energetico, ad un utilizzo ottimale delle risorse e alla tutela dell’ambiente. Il nuovo Eurospar si inserisce quindi a buon diritto nel complesso commerciale “Le Torri”, in cui l’energia elettrica per le utenze condominiali è fornita da pannelli solari installati in copertura, in grado di produrre oltre 147.000 KWh annui riducendo le emissioni di anidride carbonica di circa 294.000 kg.

28 NUOVE ASSUNZIONI. L’inaugurazione dell’Eurospar rappresenta un evento positivo anche per l’occupazione: le nuove assunzioni sono state infatti ben 28, anche grazie alla collaborazione con l'amministrazione comunale e il Centro per l’impiego. I dipendenti del supermercato sono in tutto una quarantina, coordinati dal gerente Gionni Perini che ha maturato una significativa esperienza nello stesso ruolo presso un altro Eurospar di Aspiag.

FORMAZIONE DEL PERSONALE. “Siamo un’azienda che cresce e dà lavoro”, spiega Paul Klotz, amministratore delegato di Aspiag Service / Despar Nordest. “Attualmente contiamo circa 6.500 collaboratori in tutto il Triveneto e in Emilia Romagna. E – malgrado i tempi non facili - continuiamo ad assumere ed investire nella formazione del personale: crediamo sia la risorsa più importante per mantenere costante il tasso di crescita e la capacità di innovare. Siamo particolarmente lieti - conclude Klotz - di essere riusciti ad aprire questo Eurospar, dando così il nostro contributo all’occupazione e allo sviluppo di Cittadella”.  

Torna su
PadovaOggi è in caricamento