menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Startup innovative: a Padova un nuovo ciclo di incontri per l'avvio di imprese

Il programma interesserà i giovani che desiderano avviare una propria idea impenditoriale: previsti approfondimenti, workshop e testimonianze

Nell’ambito del programma di intervento #GenerazioneMerito, l’ufficio progetto giovani – assessorato alle Politiche Giovanili del comune di Padova organizza un ciclo di incontri rivolto ai giovani imprenditori, per fornire le informazioni e gli strumenti utili alla crescita e allo sviluppo delle loro attività. Gli incontri si terranno presso l’ufficio progetto giovani, al secondo piano del centro culturale Altinate San Gaetano, dal 26 gennaio al 31 marzo 2016.

A CHI E' RIVOLTO. Tra gli obiettivi principali del programma #GenerazioneMerito, l’assessorato intende generare opportunità per i giovani che stanno per accedere al mercato del lavoro o che al suo interno stanno cercando di crescere o ricollocarsi. La startup innovativa, infatti, è un campo di interesse trasversale, che coinvolge non solo studenti ma anche makers, laureati e professionisti che scelgono di mettere a frutto le proprie conoscenze tecniche e scientifiche per contribuire alla costruzione di una via italiana all’innovazione, un’opportunità necessaria per la ricrescita oltre la crisi.

IL CORSO. Cinque appuntamenti nel corso di due mesi, in cui esperti italiani ed esteri metteranno a disposizione la propria professionalità per incontri di approfondimento, workshop e attività pratiche, oltre a testimonianze e confronti con giovani startupper. Con il primo incontro di martedì 26 gennaio si comincerà ad affrontare il tema della normativa che regola l’avvio di startup innovative e le opportunità che questa offre ai giovani imprenditori. Verranno poi presentati i programmi europei e le occasioni di mobilità a disposizione degli startupper, assieme agli strumenti finanziari a supporto dell’avvio di un’impresa innovativa. Inoltre, verranno presentate le strategie e i consigli per gestire al meglio gli aspetti finanziari di una nuova attività. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la registrazione online attraverso il modulo disponibile nel sito di Progetto Giovani. Come per tutte le iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza agli under 35. 

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI.

Martedì 26 Gennaio 2016, 17:00-19:00

A cura di Paolo Pesce, Sportello MISE Veneto e Luca Lorigiola, Camera di Commercio di Padova

L'incontro si propone di fare chiarezza sul mondo delle startup innovative e dell'imprenditoria giovanile in generale. Cosa si intende per startup innovativa? Quali sono i requisiti necessari che devono essere soddisfatti per rientrare in questa categoria? Quali le agevolazioni previste dalla normativa vigente e quali le facilitazione per l'avvio?

Paolo Pesce, Funzionario presso il Ministero dello Sviluppo Economico, sede del Veneto, e Luca Lorigiola, responsabile del Servizio Nuova Impresa della Camera di Commercio di Padova, illustreranno le caratteristiche e i requisiti delle startup innovative e non, con un approfondimento particolare sulle forme di finanziamento possibili e sugli interventi pubblici di garanzia sul credito promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico (es.: Smart&Start Italia, Fondi di Garanzia, ecc.).

Erasmus for Young Entrepreneurs: programma europeo di scambio per giovani imprenditori

Giovedì 11 Febbraio 2016, 11:00-13:00

A cura di Geyleen Gonzalez e Daniela Nardello, Eurosportello Veneto

Unioncamere Veneto ed Eurosportello Veneto, in collaborazione con la rete regionale dei Servizi Nuova Impresa delle Camere di Commercio e Aziende Speciali del Veneto, promuove il programma "Erasmus per giovani imprenditori", un programma di scambio per gli imprenditori finanziato dall’Unione europea. Il Programma aiuta gli aspiranti imprenditori europei ad acquisire le competenze necessarie per avviare e/o gestire con successo una piccola impresa in Europa. I nuovi imprenditori apprendono e scambiano conoscenze e idee di business con imprenditori già affermati, dai quali vengono ospitati e con i quali collaborano per un periodo da 1 a 6 mesi.

Eurosportello è l'ufficio dell'Unione Europea, ospitato da Unioncamere del Veneto, che opera da 20 anni nel settore dell'informazione alle aziende, Enti e cittadini del territorio sui programmi, legislazione, politiche, finanziamenti ed opportunità dell'Unione Europea. Una delle attività più significative di Eurosportello del

Veneto consiste nell’informazione ed assistenza progettuale diretta ad aziende ed enti che vogliano partecipare a progetti comunitari.

Facciamo due conti: workshop sulla redazione di un business plan efficace

Giovedì 25 Febbraio 2016, 17:00-19:00

A cura di Luca Perin, Ordine dei Dottori Commercialisti, Padova

La nascita di una startup deve essere supportata da un’analisi di fattibilità in grado di fornire una serie di dati di natura economico-aziendale, sui quali tracciare linee guida per la costituzione dell’attività: lo studio di fattibilità si concretizza nella redazione del business plan, strumento utile per valutare in modo consapevole i punti di forza e di debolezza del progetto imprenditoriale. Un business plan efficace consente agli startupper di avere una guida strategica e di individuare i fattori chiave per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Il workshop, condotto da Luca Perin, Dottore Commercialista, è dedicato a chi vuole capire l’articolazione di un business plan, le sue caratteristiche fondamentali e le sue finalità, cimentandosi con una prima stesura del piano economico della propria idea d'impresa.

Gli strumenti finanziari e i programmi europei a supporto delle startup innovative

Mercoledì 16 Marzo 2016, 9:30 – 13:00

A cura di Filippo Mazzariol, APRE Veneto – Agenzia per la Promozione della Ricerca europea; Monika Benhart e Alberto Follador, Regione Veneto sezione di Bruxelles.

Durante l’incontro verranno presentati i programmi europei Horizon 2020 e COSME: la ricerca dei bandi, a chi sono rivolti, le azioni finanziabili.

APRE Veneto – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea, è un’associazione non profit che, in stretto collegamento con il Ministero Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), ha l’obiettivo di promuovere la partecipazione delle imprese venete ai programmi comunitari di ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica, nel campo della Ricerca, Sviluppo Tecnologico e Innovazione (RSTI) e del trasferimento dei risultati delle ricerche.

Il servizio Helpdesk - Europrogettazione della Regione Veneto, sezione di Bruxelles si occupa di offrire informazione e sostegno ai soggetti veneti nel campo dei progetti europei in merito alle possibilità di finanziamento diretto offerte all’UE. L’Helpdesk monitora la pubblicazione di bandi europei nei vari settori, partecipa a progetti europei come leader o come partner e offre assistenza tecnica nella redazione di progetti in collaborazione con le strutture regionali.

Forme di sostegno per la nascita e la crescita delle startup: gli incubatori d’impresa e i

Business Angels. Testimonianze di startupper a confronto

Giovedì 31 Marzo 2016, 17:00-19:00

Presso Start Cube, Incubatore Universitario d’Impresa. A cura di Emiliano Fabris, manager Start Cube; Giulia Turra, BAN Veneto

L'incontro si terrà presso la sede di Start Cube di Padova e prevede una visita alla sede dell'incubatore, durante la quale Emiliano Fabris, Manager di Start Cube, fornirà un'introduzione all’ecosistema padovano a supporto dell’avvio d’impresa e illustrerà i sevizi forniti alle startup (spazi, attrezzature e servizi a condizioni agevolate) allo scopo di contenere i costi derivanti dall'avvio dell'attività e facilitare e accelerare il processo di nascita e crescita delle idee imprenditoriali innovative.

Con Giulia Turra, referente del Business Angel Network Veneto, verrà approfondito il tema dei Business Angels, privati interessati a trasferire alle start up non solo capitale di rischio ma anche know-how manageriale. BAN Veneto favorisce l'incontro tra startupper che hanno da poco avviato una start-up innovativa e imprenditori interessati ad investire parte delle proprie risorse personali in progetti di impresa ad alto tasso di innovazione. Vi sarà infine il confronto con alcune startup incubate, grazie alle testimonianza degli startupper sulla loro storia imprenditoriale e l'aiuto ricevuto dall'Incubatore d'impresa, sulle difficoltà riscontrate e i risultati ottenuti. 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Incendio nella notte a Brusegana devasta il ristorante brasiliano "La Mulata"

    • Incidenti stradali

      Incidente a Monselice, ciclista travolto e ucciso da un'auto lungo la strada "Rovigana"

    • Cronaca

      Affiora cadavere dalle acque del canale Brentelle, è giallo a Chiesanuova

    • Cronaca

      Dramma nell'Alta, 38enne si toglie la vita: il fratello tenta invano di salvarlo

    Torna su