"Di pane in meglio": ecco le parrocchie e i panifici coinvolti il 9 e il 10 novembre

La quarta edizione dell'iniziativa promossa dal gruppo polis con la collaborazione dei panificatori Ascom e del loro prodotto di punta il "pane mezzo sale"

"Di Pane in Meglio", la quarta edizione dell'iniziativa di raccolta fondi a favore del centro diurno La Bussola organizzata dal gruppo Polis in sinergia con il Gruppo Panificatori Ascom, che distribuiranno un prodotto particolare e speciale, il “Pane Mezzo Sale”, a fronte di una offerta sarà presente nel week end del 9 e 10 novembre con i banchetti del Gruppo Polis  posizionati davanti alle parrocchie di Sacra Famiglia, Saletto di Vigodarzere, San Carlo Borromeo, Terraglione di Vigodarzere, Parrocchia Santa Rita da Cascia,  Sant’Antonio e Carlo e San Leopoldo Mandic a Ponte S. Nicolò, Mejaniga, Madonna Pellegrina, Duomo di Monselice, Cervarese S. Croce, San Filippo Neri, Santissima Trinità, Sacro Cuore e San Bellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parrocchie in città

I panificatori aderenti all’Ascom che forniranno un prodotto particolare e speciale, il “Pane Mezzo Sale”, a fronte di una offerta presso le parrocchie citate, sono: Quartesan Carlo, La Panetteria di Costa, Il Vecchio Fornaio, Jessica, Salmaso Daniele, San Camillo di Salmaso C., Ghion, Forno de Goti di Sorgato Loris, Lazzarotto, Zancan Giancarlo, Rampazzo ed Eredi Marcati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento