Affitti universitari, a nord Padova tra le città più convenienti

Per Easystanza.it, Padova insieme a Brescia, Trieste e Udine offre i canoni più vantaggiosi del nord Italia con una media compresa fra i 200 e 299 euro. A Milano e Roma si spendono minimo 450 euro. Per Lecce e Palermo ne bastano 180

Per affittare un appartamento, gli studenti fuori sede dell’università di Padova spendono in media fra i 200 e 299 euro. Questi i dati elaborati dal portale Easystanza.it, che raccoglie nella sua bacheca oltre 30 mila annunci al mese di chi offre e cerca alloggi condivisi lungo l’intera penisola.

Al nord, la città del Santo, assieme a Brescia, Trieste, Udine si colloca nella fascia di prezzi più convenienti. Al centro, alle stesse cifre si affitta ad Ancona e Perugia, mentre al sud Bari, Cagliari, Catania, Foggia, Messina e Sassari risultano le più economiche.

Padova s’interpone agli estremi di Milano e Roma, città più care d’Italia con 450 euro di media mensile, e a quelli di Lecce e Palermo, dove il canone medio da corrispondere è pari a 180 euro.

Nella fascia di prezzi appena superiori intorno ai 300 euro mensili si trovano invece Bergamo, Genova, Pisa, Torino e le vicine Bologna e Venezia.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento