Fatturazione elettronica, lo “spettro” incombe anche su 10.000 imprese agricole

Stando ai dati di Coldiretti Padova, che non si fa trovare impreparata organizzando incontri, preparando una breve guida e mettendo a disposizione il Portale del Socio

Portale del Socio di Coldiretti Padova, istruzioni per l'uso

La rivoluzione della fatturazione elettronica coinvolge direttamente anche il mondo agricolo: sono circa 10mila le imprese che dovranno adottare il nuovo sistema e che già si stanno formando per non lasciarsi trovare impreparate di fronte a questa novità.

Le iniziative di Coldiretti Padova

Dal primo gennaio 2019 entra in vigore per tutte le imprese, comprese quelle agricole, l’obbligo della fatturazione elettronica. Si tratta, in pratica, di un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che va a sostituire integralmente i documenti cartacei. Coldiretti Padova, però, non si è fatta trovare impreparata, come spiega il direttore Giovanni Roncalli: «Per fornire agli imprenditori tutte le informazioni utili per affrontare al meglio questo passaggio, evitando perdite di tempo e altri disguidi stiamo organizzando in tutti gli uffici di zona diversi incontri, anche su appuntamento e attraverso invito, in modo da fornire in tempi brevi tutti i dettagli operativi. A questo proposito Coldiretti Impresa Verde ha già predisposto il servizio di fatturazione elettronica grazie al quale le imprese agricole potranno emettere e ricevere fatture elettroniche in tutta sicurezza e senza inutili perdite di tempo. Abbiamo messo a punto anche una breve guida sulla fatturazione elettronica, i cui dettagli saranno approfonditi negli incontri sul territorio. Sono molti gli interrogativi che ci vengono posti in questi giorni dagli imprenditori. Le informazioni sono disponibili anche sul nostro sito www.padova.coldiretti.it e per qualsiasi altro chiarimento i nostri Uffici di Zona sono a disposizione degli imprenditori».

Come emettere le fatture

Per agevolare il passaggio e mettersi in regola il Portale del Socio Coldiretti (https://socio.coldiretti.it)  mette a disposizione il servizio “Fatturazione digitale”. Tale servizio offre la gestione digitalizzata delle fatture integrata con l’intero ciclo attivo della contabilità d’impresa facilitata da un programma avanzato che consente di monitorare prodotti, listini e clienti direttamente da pc, tablet o smartphone. Grazie al collegamento integrato con Impresa Verde le fatture giungeranno automaticamente agli uffici Coldiretti, evitando file e facendo guadagnare al titolare tempo per la sua attività. L’imprenditore dovrà solo preoccuparsi di conoscere il codice destinatario o l’indirizzo Pec del cliente da indicare in fattura per il corretto recapito della stessa. Un’altra possibilità è quella di recarsi negli uffici Coldiretti di Impresa Verde che erogherà il servizio di emissione (e conseguentemente la conservazione) delle fatture attive. Anche in tal caso sarà necessario conoscere il codice destinatario o l’indirizzo Pec del proprio cliente da indicare in fattura. L’operatore di Impresa Verde effettuerà l’invio della fattura al Sistema di interscambio (il cosiddetto Sdi). La contabilizzazione sarà sempre a cura di Impresa Verde.

Come ricevere le fatture elettroniche

Per garantirsi, invece, la ricezione delle fatture elettroniche, l’imprenditore potrà delegare Impresa Verde alla gestione. In tal caso le fatture emesse dai fornitori verranno recapitate direttamente sulla piattaforma gestita da Impresa Verde grazie al codice destinatario telematico che è già disponibile e che tutti i soci che aderiscono al servizio dovranno comunicare ai loro fornitori al fine della ricezione della fatturazione elettronica a partire dal 1° gennaio 2019. Impresa Verde non appena riceverà le fatture passive ne darà comunicazione ai soci secondo modalità da concordare.

Come registrarsi al Portale del Socio Coldiretti

Registrarsi al Portale del Socio Coldiretti è facile e gratuito. Basta andare su internet e digitare l’indirizzo https://socio.coldiretti.it. Cliccando su “registrati” bisognerà inserire il numero di Socio Coldiretti che si trova sulla tessera (il numero di socio e non quello di tessera, ndr), la partita Iva o il codice fiscale e un indirizzo mail. Sulla posta elettronica l’interessato riceverà subito una mail che permetterà di completare la registrazione e accedere ai servizi del portale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Chiuso un tratto di corso Australia dalle 20 di venerdì: ecco come "dribblare" il cantiere

  • Cronaca

    Esplosione nel cuore della notte: deflagrato un altro bancomat, ingente il bottino

  • Cronaca

    Nuovi guai per Tosato: pretende di alloggiare gratis in hotel, accusato di estorsione

  • Attualità

    Miss Tourism World 2019, una padovana alle finali mondiali per rappresentare l'Italia

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Dieta Low Carb: ecco come sostituire il pane senza fatica

  • Come pulire la lavatrice, alcuni consigli utili

Torna su
PadovaOggi è in caricamento