Itel, Natale più sereno per i lavoratori: c'è l'accordo, ritirata la procedura di mobilità

"Impiegati e operai continueranno a lavorare portando a termine le commesse legate alle nuove attività che l'azienda ha recuperato, riuscendo a stabilizzare la sua posizione", riferisce la Fiom Cgil di Padova che ha seguito la vertenza sin dall'inizio

I 26 lavoratori della Itel di Limena, a rischio mobilità, continueranno a lavorare. A riferirlo è la Fiom Cgil di Padova che ha seguito fin dall'inizio la vertenza. Durante l'incontro tenutosi martedì scorso in Regione con sindacati e Rsu, la dirigenza dell'Itel ha deciso di ritirare la procedura di mobilità sottoscrivendo un accordo fra le parti. Impiegati e operai continueranno a lavorare in Itel portando a termine le commesse legate alle nuove attività che l'azienda ha recuperato, riuscendo a stabilizzare la sua posizione.

"SODDISFATTI".

Garanzie e diritti sono stati ratificati anche per gli altri 65 lavoratori che durante l'estate sono passati a lavorare per la Psc, che ha vinto il nuovo appalto dell'Enel. A seguito degli accordi siglati in regione, sottoscritti anche grazie al forte impegno del sindacato, hanno visto confermate sotto PSC, che all'inizio era reticente sul tema, le tutele e di diritti che avevano in Itel. “Siamo soddisfatti perchè dopo mesi di impegno e lotte i lavoratori abbiano finalmente avuto il riconoscimento dei loro diritti - ha dichiarato Gianluca Badoer della segreteria della Fiom di Padova  - Come sindacato ci preme sottolineare che denunciammo già quest'estate la mancanza di trasparenza nella gestione di questo appalto e speriamo che le indagini portino chiarezza sulla questione”.

LA VERTENZA.

La mobilitazione dei lavoratori iniziò nel luglio scorso dopo la perdita dell'appalto dell'Enel da parte del Consorzio Triveneto. Situazione che mise a rischio i dipendenti dell'azienda di Limena. Ad ottobre l'incontro in Regione dove venne chiarito che per la Itel il lavoro c'era pertanto venne bloccata la procedura di mobilità per i lavoratori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento