Bitonci: «La circolare sulla Flat Tax emanata dall'Agenzia dell’entrate chiarisce dubbi e criticità sull'accesso al nuovo regime forfettario»

Il sottosegretario al Mef, Massimo Bitonci, rassicura su dubbi e criticità sull'accesso al nuovo regime forfettario

«La circolare sulla Flat Tax emanata dall'Agenzia dell’entrate chiarisce dubbi e criticità sull'accesso al nuovo regime forfettario. Possono utilizzare l’imposta flat al 15 per cento i professionisti, le imprese familiari e le aziende coniugali -purché non gestite in forma societaria - con ricavi fino a 65mila euro. Sono ammessi al regime anche gli ‘ex praticanti’ che iniziano una nuova attività, anche se la esercitano prevalentemente nei confronti dei datori di lavoro dove hanno svolto il periodo di praticantato obbligatorio». Così il Sottosegretario al Mef Massimo Bitonci.

Circolare

«La circolare - sottolinea Bitonci - chiarisce anche che l’eventuale eccedenza dei contributi previdenziali e assistenziali versati da un contribuente fiscalmente a carico può essere dedotta dai familiari previsti dall'art. 433 del codice civile e che, grazie alle modifiche normative inserite nella legge di bilancio 2019, i contribuenti che erano in regime semplificato perché non presentavano i requisiti ai fini dell’applicazione del regime forfettario, possono applicare questo regime a partire dal 2019 poiché sono venute meno le cause di esclusione. Non occorre presentare nessuna opzione o comunicazione. Potranno accedere alla flat anche i professionisti che sono titolari di quote societarie la cui attività è riconducibile a quella da loro svolta in regime forfettario purché provvedano nel corso del 2019 a mettersi in regola eliminando la causa inibitoria».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Studentesse omosessuali discriminate, la replica: «Invenzioni, non siamo un branco»

  • Cronaca

    Incendio in un fienile: fumo denso e nero visibile a sud della provincia

  • Politica

    Fondazione Fontana: «Tuteleremo Don Gabriele e il nostro patrimonio di principi e azioni»

  • Cronaca

    Tragedia della strada: muore in bicicletta, mistero sulla causa della caduta fatale

I più letti della settimana

  • Ritrovato nel Bacchiglione il corpo senza vita di Celeste Breda: per gli inquirenti è suicidio

  • Pfas, quasi 50mila persone invitate allo screening: riscontrati valori elevati

  • Ragazzino in bicicletta falciato da un'auto in rotatoria. Ferito, traffico deviato

  • Camion rimorchio incastrato a Pontecorvo, danneggiato un edificio

  • Rinchiude la madre e scappa per gettarsi nel fiume, salvata dopo una telefonata disperata

  • Incendio in chiesa: bruciati i paramenti sacri per la Settimana Santa, gravi danni da fumo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento