Aperture festive dei negozi, approvata in consiglio comunale la mozione di Elena Cappellini

Soddisfatto il consigliere comunale: "Lotta di civiltà e di riaffermazione della prevalenza dell'essere umano sul profitto"

“Per il rispetto del lavoratori e i diritti dei dipendenti”: è stata approvata la mozione presentata in occasione dell'ultimo consiglio comunale da Elena Cappellini e relativa all'abolizione delle norme sulle aperture domenicali e festive degli esercizi commerciali.

"Mozione dal valore etico e morale"

Il consigliere comunale di Libero Arbitrio ha parlato di "mozione che ha valore etico e morale più che commerciale", ricordando che Padova è il primo comune in Veneto ad aver preso e approvato una simile decisione. Elena Cappellini ha spiegato così la scelta di presentare la mozione: "Nel 2016, il 78% delle dimissioni certificate dall'ispettorato del lavoro riguardava donne con figli. 30.000 madri sono state costrette ad abbandonare il lavoro a causa dell'inconciliabilità tra gli orari e i turni di impiego e il ruolo di genitrici. E tale circostanza è ancora più significativa se si considera che la percentuale di lavoratrici italiane è salita faticosamente al 48%, comunque di molto inferiore alla media europea pari al 62,5%. Credo che il decreto Salva Italia abbia, in realtà, soccorso soltanto gli interessi milionari della grande distribuzione, provocando al contempo la disgregazione di moltissimi nuclei familiari e l'alienazione dell'uomo nel lavoro. La chiusura dei grandi centri commerciali nel giorno di domenica e nei festivi è una lotta di civiltà e di riaffermazione della prevalenza dell'essere umano sul profitto. Mi aspetto che i parlamentari del territorio - ora impegnati nell'aggiudicarsi qualche ruolo di potere - si ricordino per un attimo la ragione della loro elezione e si apprestino immediatamente alla modifica di una legge ingiusta e dannosa. Il Consiglio Comunale di Padova ha approvato la mozione da me depositata, dimostrando la doverosa sensibilità sull'argomento. Ora il Parlamento si comporti di conseguenza".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento