Padova, affitto rincarato per i negozi sotto il “Salone”

Rinnovata la convenzione tra il Comune di Padova e i negozi sotto il "Salone" scaduta nel 2007. Adeguamento del canone d'affitto del 23%. Al momento i commercianti versano nelle casse comunali fra 3 mila e 500 e 15 mila euro l'anno

Nuova norme per i negozi sotto il "Salone". L’assessore al commercio del Comune di Padova Marta Dalla Vecchia ha rinnovato le concessioni di 25 banchi e 28 negozi sotto il Salone di piazza delle Erbe. La convenzione sottoscritta con l’amministrazione patavina prevede l’adeguamento del canone d’affitto e una disciplinare riscritta assieme agli stessi commercianti. I contratti erano scaduti nel 2007 e prima di rinnovarli l’assessorato ha aspettato la ristrutturazione di due gallerie. Finora i concessionari avevano continuato a pagare un affitto adeguato al 100% della variazione Istat.  

EQUO CANONE? Dalla Vecchia ha trattato con il consorzio “Il Salone”, che riunisce tutti i concessionari di banchi/negozi e si propone di collaborare con il Comune per promuovere l’immagine degli storici punti vendita di alimentari (e non solo) sotto il "Salone". Attualmente, i canoni variano fra 3 mila 500 e 15 mila euro l’anno a seconda delle dimensioni e della posizione sulla base di fasce di valori al metro quadro. Ora, è stato trovato l’accordo su un aumento del 23% rispetto all’ultimo affitto corrisposto e del 55% in confronto a quello del 2000.

IL DOCUMENTO. Ecco i punti salienti della normativa: le attività ammesse, i rapporti tra Comune e concessionari, la manutenzione ordinaria e straordinaria, l’apertura e chiusura di cancelli con due passaggi notturni da parte di un istituto di vigilanza, il ripristino dell’impianto di videosorveglianza, gli orari e i giorni di apertura, le disposizioni per la tutela del decoro, l’obbligo di stipulare mediante il consorzio un’assicurazione per il bene di proprietà comunale e dei terzi, nonché l’eventuale subentro, i controlli e i rapporti con il consorzio.
 

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • 600 nuovi letti di ultima generazione per l'ospedale di Padova

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Shock in stazione: dodici "morti" avvolti dai teli bianchi all'esterno dell'ingresso

  • Una “concentrazione” d'oro: “I tre Forcellini” sbancano “Reazione a Catena”

Torna su
PadovaOggi è in caricamento