Inaugurata la nuova sede per i portalettere del Cittadellese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Trentaquattro portalettere ogni mattina impegnati nella consegna di lettere e pacchi in un territorio vasto 147 chilometri quadrati, nel quale vivono i 70.000 abitanti di Cittadella, Fontaniva, San Giorgio, Galliera, Villa del Conte, S. Martino di Lupari e Tombolo.

Questi i numeri della nuova sede del servizio di recapito del Cittadellese, inaugurata ieri mattina alla presenza del sindaco di San Giorgio Renato Roberto Miatello, dal direttore Nord Est di Poste Italiane Fabio Cicuto e dal direttore del centro cittadellese Roberto Pasquato. Presente anche la responsabile recapito delle province di Padova e Vicenza Maura Pastorello, assieme ai portalettere ed al personale interno. La nuova struttura di trova nella zona produttiva di San Giorgio in Bosco, in posizione centrale rispetto tutti i comuni; gli ambienti sono luminosi ed accoglienti con tecnologie di avanguardia.

Nei nuovi spazi di via dell'Artigianato viene lavorata quotidianamente la corrispondenza destinata a cittadini ed imprese: circa 2 tonnellate di posta, 1800 raccomandate e - ogni mese - 800 pacchi. Il territorio dei sette comuni è ripartito in 32 zone di recapito. Il servizio viene svolto utilizzando 30 moto, 2 auto ed un furgone per le consegne voluminose.

"Questa nuova sede - ha spiegato il direttore Nord Est Cicuto - è stata pensata per migliorare la qualità dei servizi offerti alla cittadinanza, in particolare grazie ai nuovi servizi a domicilio attraverso i nostri postini telematici dotati di POS che consentono il pagamento a domicilio di bollette e bollettini".

Oltre a consegnare lettere, tutti i portalettere sono infatti forniti di palmare e POS con i quali possono accettare il pagamento dei bollettini e delle spedizioni in contrassegno tramite Postamat, Postepay o Bancomat. Nel cittadellese è inoltre attivo il servizio Raccomandata DaTe, per spedire raccomandate direttamente da casa o dall'ufficio. Con questo nuovo servizio, il postino telematico può accettare tutte le Raccomandate, anche con avviso di ricevimento, destinate sul territorio nazionale e rilasciare immediatamente la ricevuta di spedizione. Il cliente può richiedere un appuntamento per effettuare la spedizione da casa chiamando il numero verde 803.160 (199.100.160 da rete mobile) o su www.poste.it.

Nella sede di San Giorgio lavorano anche due portalettere incaricati di specifici servizi: a domicilio, pick-up, promozioni per la spedizione di materiale postale. Questi portalettere offrono una serie di servizi in continuo arricchimento, direttamente presso il domicilio o le sedi di lavoro, anche di pomeriggio e di sabato mattina.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento