Prestigioso riconoscimento per una startup padovana: a Sommelier Wine Box il Premio Marzotto

La startup di San Pietro Viminario offre sul web l'esperienza dei migliori sommelier, recapitando ai clienti 3 bottiglie al mese dei migliori vini italiani

Il Galileo Visionary District offre attraverso Start Cube 20mila euro in servizi di incubazione per dare slancio alla startup padovana Sommelier Wine Box, premiata come la vincitrice in capo a Galileo della finale Network Incubatori e Parchi Scientifici e Tecnologici della nona edizione del Premio Gaetano Marzotto, conclusosi nella tarda serata di giovedì 27 giugno.

Sommelier Wine Box

La startup di San Pietro Viminario, nata solo l'anno scorso da un'intuizione di Luca e Sara Menato ed Alessio Sevarin, ha scelto fin da subito di confrontarsi con il pubblico ottenendo un meritato successo con una prima campagna di crowdfunding su Indiegogo. Sommelier Wine Box ogni mese sceglierà per i propri clienti tre vini unici, che verranno recapitati direttamente a casa in una comoda box. La connessione diretta con i produttori italiani permette un prezzo competitivo e la competenza dei sommelier si ritrova nella selezione e rotazione di vini di alta qualità.

Start Cube

Ora, grazie al supporto di Start Cube, l'incubatore universitario d'impresa del Parco Scientifico Galileo Visionary District, Sommelier Wine Box può accelerare il percorso di crescita per conquistare il mercato, superando le cesoie delle statistiche nazionali che vedono tra le 7 e le 9 startup innovative su 10 chiudere i battenti entro tre anni dall'apertura. In Start Cube, il trend è perfettamente invertito con una media di 9 imprese su 10 portate al successo dopo 36 mesi. Dal 2004 ad oggi Start Cube infatti ha ospitato oltre 80 nuove aziende, meno del 10% delle quali hanno dovuto chiudere i battenti. Un modello i cui risultati hanno aperto all'incubatore padovano le porte del più prestigioso e ricco premio per l'innovazione d'Europa, il Premio Marzotto.

Premio Gaetano Marzotto

Dal 2011 ad oggi, il Premio Gaetano Marzotto ha elargito infatti a startup italiane e innovatori oltre 10 milioni di euro tra premi e percorsi di affiancamento, con 491 finalisti, più di 5.600 application, 45 tra incubatori, acceleratori e parchi scientifici e tecnologici coinvolti e oltre un centinaio tra giurati e operatori attivi. Complessivamente il Premio ha generato decine di milioni di euro di investimenti indiretti. Quest'anno il montepremi per i partecipanti si attesta ad oltre 2 milioni di euro in denaro e percorsi di affiancamento. Start Cube offrirà alla start up vincitrice Sommelier Wine Box un percorso di incubazione virtuale (Cube Kit) di 12 mesi presso Start Cube che comprende: un incontro di formazione al mese sui temi commerciali, promozionali, manageriali e legali (Cube Forma), un solido programma di mentoring e tutoring (Cubers Time) in tematiche relative a organizzazione aziendale, marketing strategy, business development, business modeling, rapporti con le banche, pianificazione strategica, due diligence con investors, pitch per investors. Una lunga lista di eventi di promozione come il Cube Caffè (evento di networking bimensile che permette alle startup incubate di incontrare aziende del territorio durante una business breakfast) e il Cube Road Show (eventi sul territorio per aprire le porte dell’incubatore e dare visibilità alle startup). Ma pure il supporto continuo nella costruzione dell’immagine coordinata della startup (naming, logo, brand), accompagnamento nell’organizzazione di eventi di business, il supporto al dialogo ed alla negoziazione con banche, investitori informali, Venture Capital e partner industriali e la connessione con gli attori della filiera dell’innovazione padovana aderenti al Padova Innovation Hub. Un percorso operativo il cui valore è valutato dagli esperti del Premio Marzotto in oltre 20.000 euro. Giulia Turra, Executive Manager di Start Cube, afferma: «Siamo felici di partecipare alle giurie di competition, come il Premio Marzotto, che mettono alla prova le startup a livello nazionale sia sul fronte del business plan sia di competenza e solidità dei team. Anche quest’anno la scelta è stata difficile, molte le idee interessanti. Abbiamo scelto di premiare il territorio, chi investe per portare innovazione anche in settori tradizionali. Ci aspetta un bel percorso da fare insieme».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • Tir sbaglia la curva e si inclina pericolosamente sopra il Muson (Video)

Torna su
PadovaOggi è in caricamento