Revisioni, gli automobilisti padovani nel 2011 hanno speso 43,5 milioni

Stando all'elaborazione dei dati Istat e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti eseguite dall'Osservatorio Autopromotec la città del Santo con 43,5 milioni di euro è quarta nella lista della spesa delle province del Veneto

Stando all’elaborazione dei dati Istat e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti eseguite dall'Osservatorio Autopromotec gli automobilisti veneti nel 2011 hanno speso 234,7 milioni.

LA SPESA. La cifra comprende: il pagamento della tariffa fissata per le revisioni per complessivi 80,2 milioni di euro ed il costo delle operazioni di manutenzione e riparazione utili a rendere idonei ai controlli previsti, che ammonta a 154,5 milioni di euro.

PADOVA AL QUARTO POSTO. In Veneto la città più costosa è risultata Treviso con 44,2 milioni di euro. Padova, invece, si è attestata al quarto posto con 43,5 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Tragedia in serata: uomo azzannato dai suoi rottweiler viene trovato senza vita dalla compagna

  • Sorpresa dalle previsioni meteo: neve in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento