Sciopero dei mezzi pubblici dell'8 febbraio rinviato al 22 marzo 2013

Lo stop di 24 ore dei dipendenti del trasporto pubblico è slittato di oltre un mese. A Padova sono previste ripercussioni per chi viaggia su bus e tram. Garantite però tutte le corse in partenza dai capolinea tra le 5.30 e le 8.30 e tra le 12.30 e 15.30

Slitta di oltre un mese lo sciopero del trasporto pubblico locale inizialmente programmato per venerdì 8 febbraio.

NUOVA DATA. I sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl trasporti e Faisa Cisal hanno deciso di spostare lo stop di 24 ore al prossimo 22 marzo in quanto giovedì 7 febbraio è fissato un incontro tra Governo, Regioni, Province e Comuni sul tema.

I MOTIVI DEL RINVIO. “Alla base della revoca – spiegano i sindacati – c’è la considerazione della prosecuzione in sede governativa del negoziato contrattuale probabilmente sempre il 7 febbraio per un aggiornamento sull’esito della Conferenza Unificata”.

A PADOVA BUS E TRAM A RISCHIO. Sono previsti disagi nel servizio di tra­sporto pubblico erogato da Aps Mobilità. L'astensione dal lavoro durerà l'intera giornata ma saranno garantite tutte le corse in partenza dai capolinea tra le 5.30 e le 8.30 e tra le 12.30 e 15.30.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento