Rassegna di concerti “6 per l’arte. Musica al Santo per il Santo” allo Studio Teologico

  • Dove
    Studio Teologico del Santo
    Piazza del Santo, 11
  • Quando
    Dal 21/10/2018 al 21/10/2018
    18
  • Prezzo
    Ingresso minimo: 10 euro (5 euro ridotto studenti); possibilità di contribuire ulteriormente ai lavori di restauro con offerte libere in aggiunta al prezzo minimo del biglietto. La prenotazione è consigliata
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Il progetto musicale 6 per l’arte prevede un ciclo di sei concerti di musica da camera aventi lo scopo di presentare le espressività sonore di alcune diverse tipologie di strumenti (a corde pizzicate, ad arco, a tastiera, a fiato) in altrettante formazioni da camera. Tutti i concerti (un recital solistico di chitarra e uno di pianoforte, un duo di arpe e un duo violoncello/pianoforte, un trio d’archi e un quintetto di fiati, tutti tenuti da giovani brillanti talenti della musica), propongono repertori variamente assortiti che spaziano dalla musica rinascimentale a composizioni contemporanee e sono anticipati da brevi presentazioni tenute dal giovane musicista Alessandro Tommasi, che introduce le tematiche delle musiche in repertorio per permettere un avvicinamento e un migliore coinvolgimento del pubblico.

Scopri tutti i concerti della rassegna “6 per l’arte. Musica al Santo per il Santo”

Il titolo scelto allude alla mutua relazione che la finalità benefica genera tra musica e arte. MoMùs infatti collaborerà anche quest’anno -visto il successo dei cicli “Piano-Links” e “Omaggio a Mario Castelnuovo-Tedesco” della precedente stagione- con Veneranda Arca di Sant’Antonio, mettendo a disposizione gli eventi musicali alla finalità di una raccolta fondi per lavori di restauro necessari su opere d’arte presenti in Basilica (in questa occasione si tratterà del dipinto trecentesco “La vergine con Gesù Bambino tra Sant’ Antonio e San Francesco”, custodito nella parete meridionale dell’andito della Sacrestia).

Attraverso la destinazione dell’intero incasso derivante dalla bigliettazione si offre così al pubblico non solo l’opportunità di partecipare agli eventi musicali ma anche di dare un personale attivo contributo al mantenimento di una delle fabbriche d’arte e di fede più importanti al mondo.

Programma

Inizio concerti: ore 18

21 ottobre
Giulia Loperfido, pianoforte
Recital pianistico
Musica di: Beethoven, Schumann, Chopin

4 novembre
Venice Harp Duo, arpe
Musica di: Petrini, Thomas, Franck, Zamara, Andres

18 novembre
Trio Hegel, archi
Musica di: Montalbetti, Boccadoro, Reger

2 dicembre
Duo violoncello/pianoforte
Ludovica Rana, violoncello
Maddalena Giacopuzzi, pianoforte
Musica di: Brahms, Castelnuovo-Tedesco, Franck

16 dicembre
Quintetto Orobie
Quintetto di Fiati
Musica di Gaetano Donizetti

Informazioni

Biglietti
Ingresso minimo: 10 euro (5 euro ridotto studenti); possibilità di contribuire ulteriormente ai lavori di restauro con offerte libere in aggiunta al prezzo minimo del biglietto.
La prenotazione è consigliata.

MoMùs -More Music Associazione musicale
momus.asso@gmail.com
tel. +39 3476530983
pagina Facebook www.facebook.com/momusmoremusic

Giulia Loperfido

Nasce a Roma nel 2000. Inizia a studiare pianoforte all'età di 7 anni sotto la guida del M° Mannarini e nel 2010 viene ammessa al 3° anno al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, nella classe del M° Marini. Si diploma nel 2017 a 16 anni con il massimo dei voti e la lode, aggiudicandosi nell'ottobre dello stesso anno il Terzo Premio alla XXXIV edizione del Premio Veneziaavendo così l'opportunità di esibirsi al Teatro La Fenice. Dal 2014 segue i corsi di alto perfezionamento pianistico tenuti dal M° Konstantin Bogino e Laura Pietrocini presso l'Accademia Internazionale Musicale di Roma. Nel 2017 inizia a frequentare il corso di perfezionamento tenuto dal M° A. Lucchesini alla Scuola di Musica di Fiesole. Ha partecipato in qualità di allieva effettiva a Masterclass con Maestri come Bruno Canino, Roberto Cappello, Pavel Gililov, Benedetto Lupo, Andrea Lucchesini, Boris Petrushansky, Klaus Kaufmann. Giulia inizia a competere in concorsi nazionali ed internazionali dall'età di 7 anni, distinguendosi sempre fra le prime posizioni; è vincitrice di primi premi in competizioni nazionali quali la IX e la X edizione del Concorso PianisticoCittà di Magliano Sabina, il IV Concorso Pianistico Città di Avezzano, ed internazionali quali il III Concorso Pianistico Premio Clivis, il I Concorso Pianistico Bruno Bettinelli, il Concorso Pianistico Città di Castiglion Fiorentino, il IV Concorso Pianistico Mozart a Frascati, il XIX Concorso Pianistico Anemos e il Grand Prize Virtuoso Competition 2017. Nel 2016 vince il Primo Premio al III Concorso Pianistico Internazionale ll Pozzolino a Seregno. A partire dal 2013 si avvicina alla musica da camera: in duo con il violino vince il Terzo Premio dell’Afeast of duos violin & Piano Competition a Sion, il Primo Premio del Sardinia International Music Competition e il Secondo Premio al Concorso Nazionale di Musica da Camera Giulio Rospigliosi. Si è esibita in concerto da solista e in formazioni cameristiche nell'ambito di numerosi Festival in Italia e all'estero, tra i quali il Festival Giovanile Biellese di Musica Classica 2015, Les Sommets du Classique au Jazz 2013 (Crans- Montana), Matelica Festival 2017, Monferrato Classic Festival 2018 al Teatro Le Muse (Terruggia), PianoCity Milano 2018, Lunigiana Music Festival 2018, le rassegne IncontrInClassica 2016, Classica sul Tevere 2017, Note Future 2018 al Teatro Dario Fo di Camponogara, in collaborazione con il Conservatorio di S. Cecilia, l'Associazione Amici dell'Opera di Pistoia, l'Associazione Amici del Festival, l'Associazione Umbria Classica e con orchestre come la Lithuanian Chamber Orchestradiretta dal M° H. Joo nell'ambito del Sion Festival 2014 e l'Orchestra Sinfonica di Chioggia diretta dal M° P. Perini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Neri per caso live a PianoP al Hotel Plaza di Abano Terme

    • solo domani
    • 19 ottobre 2019
    • Hotel Plaza
  • Brit Floyd in concerto al Gran Teatro Geox

    • 9 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox
  • Jethro Tull al Gran teatro Geox

    • 3 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • "Sculture in acqua, in piazza" per la Biennale a Piazzola sul Brenta

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 30 novembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini
Torna su
PadovaOggi è in caricamento