8 marzo “diffuso” all’Università: tutti gli incontri e le iniziative proposte a Padova

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 08/03/2019 al 15/03/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    unipd.it
    Tema
    8 marzo

L’8 marzo 2019 sarà davvero particolare in Ateneo, sì perché quest’anno l’Università di Padova per celebrare la giornata internazionale della donna propone tante occasioni di riflessione e dibattito in molte delle sue sedi, per un 8 marzo diffuso dentro e fuori l’università. Tra questi l’incontro La maternità è un master - Essere genitori è una scuola di management. Durante l’appuntamento che si terrà in Aula Magna a Palazzo del Bo venerdì 8 marzo dalle ore 14.30, Riccarda Zezza, CEO della startup innovativa Life Based Value e ideatrice di MAAM (Maternity as a Master), spiega come maternità e paternità possano essere considerati una sorta di master per apprendere competenze chiave utili per la propria crescita professionale. Il cambiamento conseguente al diventare genitori, infatti, comporta la necessità di adattarsi a una nuova situazione, pianificare in modo inedito il tempo e gestire difficoltà impreviste, quindi capacità spendibili in campo lavorativo. Dopo i saluti istituzionali di Annalisa Oboe, prorettrice alle relazioni culturali, sociali e di genere, intervengono Franca Bimbi, sociologa e docente di sociologia della famiglia, e Martina Gianecchini, docente di gestione delle risorse umane. La partecipazione è libera su prenotazione.

Alle ore 21 di venerdì 8 marzo al Multisala MPX a Padova, si terrà lo spettacolo intitolato FUOCHI. Racconti di ragazze ribelli, coraggiose, libere. Lo spettacolo è opera della compagnia Teatro dell’Orsa, di e con Monica Morini, per la regia di Bernardino Bonzani, con la collaborazione di Annamaria Gozzi, le realizzazioni grafiche dal vivo di Michele Ferri e l’accompagnamento musicale del piano di Claudia Catellani. Parla di sei donne le cui azioni, straordinarie ma anche quotidiane, hanno contribuito a cambiare il mondo frantumando pregiudizi di secoli. All’inizio della serata sono previsti i saluti istituzionali di Annalisa Oboe, prorettrice dell’Ateneo alle Relazioni culturali, sociali e di genere. Lo spettacolo rientra nel programma dell’Ateneo per l’8 marzo. La partecipazione è libera su prenotazione.

Nell’ambito delle iniziative Unipd per l’8 marzo diffuso si segnalano incontri organizzati dalla scuola di Psicologia dell’Ateneo che si svolgeranno dal 5 all’8 marzo fra i quali una serie di lezioni, aperte a tutti, tra gli altri l’8 marzo (ore 12-14, Aula Magna di Psicologia) una tavola rotonda dal titolo “Essere donna nel mondo accademico” moderata dalle docenti: Anne Maass, Mara Cadinu, Caterina Suitner e Irene Leo.

Mercoledì 6 marzo alle ore 11.30 in Sala Bortolami (via del Vescovado 30, Padova) il Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell’Antichità - DiSSGeA dell’Università di Padova organizza l’incontro Storie di donne, storie di genere, nel corso del quale studiosi presentano alcune delle loro ricerche in cui adottano prospettive di genere. Come questo ha cambiato il loro sguardo sul passato? Ne parlano Denise Bezzina, Andrea Caracausi, Isabelle Chabot, Maria Cristina La Rocca, Paola Molino con Francesco Zambonin, Carlotta Sorba e Paola Stelliferi.

La partecipazione è libera.

Nell’ambito delle iniziative Unipd per l’8 marzo diffuso, il Dipartimento di Studi linguistici e letterari dell’Università di Padova organizza a Palazzo Maldura due incontri con studiose.

----

Mercoledì 6 marzo ore 15 a Palazzo Maldura in Aula G, Patrizia Zambon, “Per una nuova storia della letteratura italiana: la linea d’autrice”. Giovedì 7 marzo ore 12.30 a Palazzo Maldura in Aula D, Saveria Chemotti, “La storia dei diritti delle donne italiane”.

Per entrambi la partecipazione è libera.

---

Giovedì 7 marzo alle ore 14 in Aula L a Palazzo Bo, Padova, il Dipartimento di Diritto pubblico, internazionale e comunitario partecipa alle iniziative Unipd per l’8 marzo diffuso con un seminario che si occuperà di Violenza contro le donne: profili criminologici e penali. L’appuntamento sarà a cura di Debora Provolo dell’Università di Padova, organizzato nell’ambito delle attività della scuola di specializzazione per le Professioni legali. La partecipazione all’incontro è libera e aperta a chiunque sia interessato.

---

L’8 marzo Palazzo Bo apre a visite guidate gratuite sulle tracce delle presenze femminili al Bo, dedicate sia alla cittadinanza che al personale dell’Ateneo. Due sono i turni dedicati alla cittadinanza (ore 11 e 16), mentre al personale dell’Ateneo sono riservati due turni separati. Il punto di partenza per la visita è nei pressi della Stele di Galileo, nel Cortile Nuovo del Palazzo. Le visite sono organizzate con il contributo degli studenti del progetto stage “Visite guidate al Bo” e con la partecipazione straordinaria della Goliardia.

----

Anche il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione partecipa alle iniziative Unipd per l’8 marzo diffuso con una conferenza di Amalia Gastaldelli che si intitola Dalla teoria dei sistemi ai sistemi biologici, alle 11.30 dell’8 marzo in Aula Magna Antonio Lepschy Dip. di Ingegneria dell’informazione, Padova (via Gradenigo 6B). Amalia Gastaldelli, direttrice del Cardio-metabolic Risk Laboratory del CNR di Pisa e adjunct associate professor dell’università di San Antonio Texas, è stata nominata tra le Top Italian Women Scientists 2016 (Biomedical Sciences).

La partecipazione è libera.

---

Venerdì 8 marzo alle ore 12.30 in Sala Bortolami al DiSSGeA, via del Vescovado 30 Padova, il Dipartimento di scienze storiche, geografiche e dell’antichità organizza l’incontro Storie di storiche nel corso del quale vengono presentate alcune figure che, dentro e fuori l’Europa, hanno segnato i nostri percorsi e il nostro modo di fare storia. Chi sono le nostre maestre e cosa ci hanno trasmesso? Gli interventi di alcune studiose del DiSSGeA ne tracciano i profili: Enrica Asquer parla di Anna Rossi-Doria, Irene Barbiera parla di Régine Le Jan, Silvia Bruzzi parla di Rula Quawas, Isabelle Chabot parla di Christiane Klapisch-Zuber, Paola Molino parla di Natalie Zemon Davis, Cristina La Rocca parla di Janet Nelson e Carlotta Sorba parla di Mariuccia Salvati. La partecipazione è libera.

---

Rientrano nelle iniziative Unipd per l’8 marzo diffuso anche i tre appuntamenti di lunedì 11 marzo. Il primo, La scienza non è questione di genere (ma trovare le cose negli armadi sì…) si terrà in Aula Magna, Edificio Pentagono Campus di Agripolis, Legnaro (Padova) l’11 marzo dalle ore 10.30.

In questa occasione i referenti per le pari opportunità e parità di genere dei quattro dipartimenti del campus di Agripolis - BCA, DAFNAE, MAPS e TESAF - presentano il seminario di Antonia Ricci, direttrice dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, e nominata lo scorso anno dalla ministra della Salute Beatrice Lorenzin “Ambasciatrice della salute delle donne”. In quella occasione ha affermato: “Questo premio è un riconoscimento alla presenza sempre più incisiva della componente femminile nel Sistema sanitario nazionale. Garantire un pieno accesso al mondo del lavoro e tutelare il benessere e la salute delle donne sono due sfide per il miglioramento della condizione della donna oggi”. La sua esperienza nell’ambito della sicurezza alimentare e dell’analisi del rischio sono riconosciute a livello internazionale, avendo fra l’altro svolto per molti anni il ruolo di chair del panel sui rischi biologici (Biohaz) dell’Autorità europea per la Sicurezza alimentare (EFSA). Nel corso dell’incontro, Ricci racconta il proprio percorso professionale e i temi di ricerca che l’hanno caratterizzato, con un punto di vista scientifico e talvolta provocatorio sulla parità di genere. La partecipazione all’incontro è libera.

---

Il secondo appuntamento di lunedì 11 marzo sarà Aperitivo matematico con… le matematiche e le informatiche, e si terrà alle 16 in aula 1A150 Torre Archimede, Padova.

L’incontro con studenti e docenti del Dipartimento di Matematica ‘Tullio Levi-Civita’ è aperto a tutte le persone interessate, dopo un aperitivo di benvenuto, gli studenti presentano il Bilancio di genere dell’Università di Padova. Intervengono Cinzia Clemente (segretaria amministrativa del Dipartimento di Matematica), Ombretta Gaggi (docente di Informatica), Gabriella Pinzari (docente di Fisica matematica) e Giulia Treu (docente di Analisi matematica). Vengono presentati temi di ricerca, esperienze e progetti futuri del Dipartimento.

Il terzo Tutto su mia madre. Questioni di genere - Lezione di Rosamaria Salvatore del Dipartimento di Beni culturali all’interno del corso di Cinema e Psicoanalisi alle ore 09.30 in Aula Beldomandi Spettacolo a Palazzo di via Beldomandi, Padova.

Concluderanno le iniziative dell’8 marzo diffuso gli incontri:

  • 12 marzo 2019: The Women behind the Periodic System - Incontro con Annette Lykknes, organizzato dal Dipartimento di Scienze chimiche (ore 14.30 Aula A “Nasini” via Marzolo 1 Padova).
  • 13 marzo 2019: La violenza sulle donne - Incontro con Sarah Gino e Luciana Caenazzo al Dipartimento di Medicina molecolare (ore 14 Aula di Medicina legale, Istituto di medicina legale via Falloppio 50 Padova).
  • 14 marzo 2019: Per un 8 marzo diffuso al Dipartimento di Geoscienze - Biblioteca di Geoscienze (ore 15.30 Biblioteca del Dipartimento di Geoscienze via G. Gradenigo 6 Padova).
  • 15 marzo 2019: 100 donne che cambieranno l’Italia - Presentazione del libro organizzata dall’ Associazione Alumni (ore 16.30 Sala della Caccia Palazzo Cavalli via Giotto 1 Padova).

Intervengono: la curatrice del Museo di Geologia e Paleontologia Maria Gabriella Fornasiero, il presidente di Alumni Andrea Vinelli, Isa Maggi, Donatella Noventa e Nicoletta Marin Gentilini (Stati generali delle donne), e Piera Levi-Montalcini, nipote della scienziata Rita Levi-Montalcini. L’evento è anche l’occasione per parlare del bando di concorso per l’assegnazione del premio di studio intitolato a Elena Lucrezia Cornaro Piscopia Università di Padova, con Giada Caudullo, vicepresidente e direttrice del board didattico-scientifico e iniziative culturali, Solgar Italia Multinutrient S.p.A.

Programma completo alla pagina www.unipd.it/8marzodiffuso

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Planetario di Padova, tutti gli eventi di ottobre

    • dal 3 al 31 ottobre 2019
    • Planetario
  • LaFeltrinelli di Padova, tutti gli eventi in programma a ottobre

    • dal 3 al 30 ottobre 2019
    • Feltrinelli

I più visti

  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • "Sculture in acqua, in piazza" per la Biennale a Piazzola sul Brenta

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 30 novembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini
Torna su
PadovaOggi è in caricamento