“Castello festival 2019”: tutti gli eventi in programma a luglio

L’edizione 2019 di Castello Festival sarà inaugurata il 21 giugno, in occasione della Festa Europea della Musica. In cartellone di questa seconda edizione del Festival ci sono grandi appuntamenti tra concerti, spettacoli teatrali, cabaret e reading letterari con grandi del panorama italiano e internazionale. Da non perdere il concerto “The Best of” della PFM (27 giugno), una prima assoluta con Paolo Fresu (4 luglio), un reading di Giancarlo Giannini (6 luglio) e la storia del rap raccontata e cantata da Frankie Hi-Nrg (9 luglio).

Scopri tutti gli appuntamenti, mese per mese, del “Castello festival 2019”

Non mancheranno poi altri ospiti di fama internazionale come Nicola Piovani (5 luglio), la Barcelona Gipsy balKan Orchestra (18 luglio), la band irlandese Goitse (25 luglio) e il duo jazz Omar Sosa-Yilian Canizares (7 agosto), oltre ad alcuni grandi protagonisti della scena nazionale come i cabarettisti Raul Cremona (3 luglio) e Paolo Migone (23 luglio), le star del musical Giò Di Tonno, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone (17 luglio), la musica mediterranea di Enzo Avitabile (7 settembre) e dei Tarantolati di Tricarico (10 luglio) e l’attore televisivo e cinematografico Claudio Santamaria (6 settembre).

Scarica tutto il programma completo del "Castello Festival 2019"

201905109c_castello_festival_2019_copertina-2

Il Castello Carrarese, uno dei più importanti beni storici e architettonici di Padova, è da oltre un decennio al centro di uno straordinario e complesso progetto di restauro che ne interessa la struttura e gli affreschi trecenteschi, con l’obiettivo di farlo diventare un importante polo culturale della città.
Durante il festival sarà possibile visitare il Castello. Le visite guidate comprenderanno sia gli ambienti in uso all’Osservatorio astronomico dell’Università di Padova sia quelli al piano terra di competenza della Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici.

Programma di luglio

2 luglio, ore 21.30
CORO CANTO LIBERO E SUONI DENTRO
Canti e musiche dal mondo
Due progetti nati all’interno del Carcere Due Palazzi di Padova con lo scopo di coinvolgere le persone detenute in un’esperienza artistica che possa supportare il percorso riabilitativo. Il repertorio comprende canti popolari italiani e internazionali accompagnati da ritmi tradizionali e momenti di improvvisazione con chitarre, tastiere e percussioni
Info: ingresso con offerta consigliata di euro 10 a sostegno del progetto “Musica in carcere”
Cell. 347 1624484 – coristipercaso@gmail.com

3 luglio, ore 21.30
RAUL CREMONA
Raul Cremona Show
Raul Cremona, accompagnato al pianoforte da Marco Castelli, propone un viaggio surreale nella sua lunghissima memoria artistica, durante il quale si fanno incontri bizzarri: da Jacopo Ortis a Silvano il mago di Milano fino all’intollerante e milanesissimo Omen.
Info: Biglietto unico numerato euro 13; Ridotto studenti euro 9
Prevendite: www.zedlive.com
049 8644888 – info@zedlive.com

4 luglio, ore 21.30
PAOLO FRESU & MAURIZIO CAMARDI/CLACSON SMALL ORCHESTRA/ERNESTTICO
Hangar
Un sassofonista, compositore e polistrumentista, un quartetto di sassofoni e un percussionista cubano di fama internazionale presenteranno in prima assoluta al pubblico del Castello Carrarese il nuovo cd Hangar con la partecipazione speciale di Fresu, artista famoso per la sua capacità di abbracciare universi sonori eterogenei e creare un suono unico e inconfondibile.
Info: Poltronissime numerate euro 20; Poltrone non numerate euro 12
Prevendite: Gabbia Dischi, HiFi Record, Scuola Gershwin e Circuito Vivaticket

5 luglio, ore 21.30
NICOLA PIOVANI
La musica è pericolosa. Concertato
Vincitore del Premio Oscar alla miglior colonna sonora nel 1999 per “La vita è bella”, Piovani porta a teatro con il suo ensemble lo spettacolo La musica è pericolosa – Concertato, un racconto musicale narrato dagli strumenti che agiscono in scena: pianoforte, contrabbasso, percussioni, sassofono, clarinetto, chitarra, violoncello, fisarmonica. Un viaggio musicale in libertà in cui Piovani racconta al pubblico i percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di De André, di Fellini e di tanti altri registi per teatro, cinema, televisione, alternando l’esecuzione di brani teatralmente inediti a nuove versioni di brani più noti, riarrangiati per l’occasione.
Info: Primo settore numerato euro 35; Secondo settore numerato intero euro 28; Secondo settore numerato ridotto euro 22
Prevendite: Online e nei punti vendita Ticketone e Geticket
Cell. 366 2700299 – jazz@venetojazz.com

6 luglio, ore 21.30
GIANCARLO GIANNINI & MARCO ZURZOLO 4ET
Le parole note
Il recital di Giancarlo Giannini è un singolare incontro di letteratura e musica. L’attore, con la sua voce calda e penetrante, reciterà una serie di brani e poesie al grande pubblico da Pablo Neruda, Garcia Lorca, Marquez ai più classici come Shakespeare, Angiolieri, Salinas.
Vari autori e un unico tema: l’amore, la donna, la passione...la vita! Giannini sarà accompagnato da una serie di brani inediti del quartetto jazz di Marco Zurzolo portandò gli spettatori in “atmosfere”, mistiche, malinconiche, amorose ed ironiche in un viaggio dal ‘200 fino ad arrivare ai giorni nostri.
Info: Poltronissime numerate euro 25; Poltrone non numerate euro 15
Prevendite: Gabbia Dischi, HiFi Record, Scuola Gershwin e Circuito Vivaticket

9 luglio, ore 21.30
FRANKIE HI-NRG
Faccio la mia cosa
Il pioniere del rap italiano racconta se stesso e l’hip hop in un monologo fatto di parole, musica e videoclip. A cavallo tra autobiografia e documentario, con uno stile frizzante e spettacolare, Frankie Hi-Nrg Mc traccia il percorso che lo ha portato a diventare uno dei capiscuola del rap nostrano e – in parallelo – di come a New York sia nato nei quartieri più disagiati l’hip hop, la cultura che per alcuni decenni ha invaso tutto il mondo e da cui deriva molta musica contemporanea.
Info: biglietto unico euro 10

10 luglio, ore 21.30
TARANTOLATI DI TRICARICO featuring Marco “Furio” Forieri
Mediterraneo-Adriatico coast-to-coast
Un viaggio musicale coast-to-coast che vedrà protagonisti I Tarantolati di Tricarico – dal 1975 sui palchi di tutto il mondo con il loro repertorio di musica mediterranea e con collaborazioni illustri con Dario Fò, Roberto Benigni, Renato Carosone, Francesco Guccini, Francesco De Gregori, Biagio Antonacci e ora anche Jovanotti – e il cantante e sassofonista veneziano Marco “Furio” Forieri storico componente dei Pitura Freska.
Info: biglietto unico euro 10

17 luglio, ore 21.30
GIO’ DI TONNO, VITTORIO MATTEUCCI, GRAZIANO GALATONE
Omaggio a Notre Dame fra musical e canzoni
Partendo da alcune arie del grande show scritto da Luc Plamondon e messo in musica da Riccardo Cocciante con il testo del grande Pasquale Panella tratto dal romanzo di Victor Hugo, i tre cantanti proporranno un viaggio nella canzone accompagnati dal pianista Giuliano Pastore.
Un evento imperdibile per gli amanti dei musical che vedrà insieme sul palco alcuni dei protagonisti di opere di successo come Jesus Christ Superstar, Dracula, I Promessi Sposi, Romeo e Giulietta.
Info: Poltronissime numerate euro 15; Poltrone non numerate euro 10

18 luglio, ore 21.30
BARCELONA GIPSY BALKAN ORCHESTRA
la band è composta da sette musicisti di sei paesi diversi. In breve tempo il gruppo si è fatto conoscere e apprezzare in tutta Europa, tenendo concerti in oltre 25 Paesi durante i quali ha riproposto il patrimonio musicale gitano, klezmer, bosniaco, serbo, albanese, rumeno, russo e ottomano.
Guidato dalla voce dell’incantevole Sandra Sangiao l’ensemble proporrà brani che parlano d’amore e libertà, canzoni contro la guerra, canti rivoluzionari, un repertorio ricchissimo che scavalca le frontiere, geografiche e politiche, per abbracciare l’umano, nella sua ricca e meravigliosa complessità.
Info: Posto unico non numerato intero euro 23; Posto unico non numerato ridotto euro 18
Prevendite: Online e nei punti vendita Ticketone e Geticket
Cell. 366 2700299 – jazz@venetojazz.com

20 luglio, ore 21.30
2069: OLTRE LA LUNA (APOLLO 550)
A 50 anni di distanza dall’avventura del primo uomo sulla Luna, la compagniaTeatro Boxer porta in scena una storia in cui prova a immaginare la continuazione dell’avventura spaziale umana. Si partirà da una Luna trampolino per salti molto più lunghi, verso quella che è la nuova epica della razza umana a caccia di materiali preziosi, all’inseguimento di asteroidi come balene nello spazio, alla disperata ricerca di nuove risorse per un’umanità in difficoltà.Accompagnati dalle parole di grandi narratori come Asimov e Lem, gli attori daranno vita al primo racconto teatrale di fantascienza di questo secolo.
Info: biglietto unico euro 10

23 luglio, ore 21.30
PAOLO MIGONE
Completamente spettinato
Lo spettacolo è il frutto di un lungo percorso artistico ed umano. Paolo Migone racconta, in chiave autobiografica e attraverso il filtro della sua comicità corrosiva, l’eterno gioco fra uomini e donne cardine imprescindibile del suo repertorio artistico.
Sul palco così si affollano vari personaggi, alcuni appartenenti alla vita personale dell’artista altri provenienti dalla storia. Protagonista è la parola mordace, a volte irriverente nello stile di questo puro toscano, e la musica che accompagna e scandisce i tempi scenici e di narrazione creando forti suggestioni e picchi emotivi.
Info: Biglietto unico numerato euro 13; Ridotto studenti euro 9
Prevendite: Online e nei punti vendite Ticketone e Vivaticket
Tel. 041 5369810 – Cell. 366 2590790
www.dalvivoeventi.it

25 luglio, ore 21.30
GOITSE
Irlanda in festa
Goitse (saluto informale gaelico, una sorta di “vieni qui”) è una tra le band più seguite dagli intenditori di musica tradizionale irlandese. Si sono esibiti nei maggiori festival in America, Europa e Africa.
Aine McGeeney, la violinista, è anche una nota cantante, sia in lingua inglese che irlandese. La sua voce, dolce e carismatica, riesce a trascinare gli ascoltatori nella musica come pochi artisti riescono a fare.
Il gruppo ha al suo attivo cinque album e nel 2015 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento di “Gruppo traditional dell’anno” dalla prestigiosa Internet Radio & TV di Dublino, Live Ireland.
Un ensemble di virtuosi musicisti dotati di grande talento che propongono un repertorio coinvolgente e pieno di energia.
Info: biglietto unico euro 10

Informazioni generali

Castello Carrarese, piazza Castello 1
manifestazioni@comune.padova.it
tel. 049 8205611 / 5623
Cell. 342 1486878 - mail eventi@castellofestival.com

Info web 

www.castellofestival.it
https://www.facebook.com/Castellofestivalpadova/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “Castello festival 2019”: tutti gli eventi in programma ad agosto

    • dal 7 al 30 agosto 2019
    • Castello Carrarese
  • Young Festival, musica live ad Albignasego

    • Gratis
    • dal 14 al 25 agosto 2019
    • Piazza del Donatore
  • "GirovagArte", rassegna itinerante di spettacoli nei quartieri della città

    • dal 25 giugno al 1 settembre 2019
    • Padova

I più visti

  • “Castello festival 2019”: tutti gli eventi in programma ad agosto

    • dal 7 al 30 agosto 2019
    • Castello Carrarese
  • Sotto le stelle del cinema 2019, il cinema all'aperto del Piccolo teatro

    • dal 7 luglio al 25 agosto 2019
    • Piccolo Teatro
  • Cinemauno estate 2019, ai Giardini della Rotonda (piazza Mazzini)

    • dal 25 giugno al 2 settembre 2019
    • Giardini della Rotonda
  • Arena romana estate 2019, calendario degli spettacoli dal vivo e delle proiezioni

    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Arena Romana
Torna su
PadovaOggi è in caricamento