"A cena con l'autore", intervista ad Alessandro Ambrosini al Ristorante Maxim

Il Ristorante Maxim presenta il secondo appuntamento della rassegna "Salotto letterario Maxim, a cena con l'autore".
Venerdì 26 ottobre dalle 20.45 cena e incontro in compagnia del giornalista e scrittore Alessandro Ambrosini, autore di numerose inchieste sulle mafie italiane.

Incontro

Una lunga esperienza giornalistica ad indagare e decifrare i segreti più impenetrabili del sistema malavitoso italiano, dalla Magliana a Felice Maniero. Attraverso l'intervista ci si confronterà sulle tematiche della cronaca giudiziaria per cercare di capire perchè il fenomeno delle mafie ancora oggi nonostante i tempi siano cambiati, riescano ad attecchire nel sistema socioeconomico.
L'evento è a cura di Davide Mauri. Relatore dell'intervista il giornalista free lance Paolo Braghetto.

Cena

Durante l'intervista è prevista la cena conviviale. Il costo di partecipazione è di 18 euro a persona. I posti sono limitati.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • #GlobalHealthNow: anziani tra quarantena e isolamento, dialogo con il prof. Cester

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020
  • Il pianista Giulio Andreetta e il musicologo Alessandro Zattarin presentano l’album "American sounds"

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 maggio 2020

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento