“Il giardino dei Finzi Contini” per “Tra cinema, storia e memoria” al Fronte del Porto

La rassegna cinematografica “Tra cinema, storia e memoria” nasce in occasione della Giornata della memoria e offre quattro serate con proiezioni a tema alla sala Fronte del Porto Filmclub.

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO DI "TRA CINEMA, STORIA E MEMORIA"

In programma quattro serate particolari sia per la rarità dei film appositamente selezionati, sia per il loro valore storico e documentativo.
A cura dell’associazione culturale Veneto Padova Spettacoli in collaborazione con il Comune di Padova.

PROSSIME PROIEZIONI

Giovedì 1 febbraio - IL CAPOLAVORO DI VITTORIO DE SICA
ore 21
IL GIARDINO DEI FINZI CONTINI di Vittorio De Sica

con Dominique Sanda, Lino Capolicchio, Helmut Berger, Romolo Valli, Fabio Testi - Italia
Fedele trasposizione del romanzo dello scrittore Giorgio Bassani. Una aristocratica famiglia ebrea vive a Ferrara in una bellissima villa e i giovani rampolli passano le giornate tra scuola, partire di tennis e i primi turbamenti sentimentali, quando la loro spensierata esistenza viene travolta dalla entrata in vigore delle leggi razziali e dallo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Premio Oscar come miglior film straniero.
ore 20.30
Il film sarà preceduto dal cortometraggio
IL GIOCO DELLA MEMORIA  di Vincenzo Agosto - Italia
Il corto vuole essere di stimolo per tenere sveglie le nostre coscienze sull’omicidio di massa più grande che la storia ricordi e sensibilizzare i giovani ad operare scelte consapevoli ispirate al rispetto dei diritti umani e alla convivenza civile. Girato con i ragazzi della scuola media Doria di Ponte San Nicolò e Roncaglia a Padova e a Villa Contarini Venier nella frazione di Vo’ (che fu il campo di concentramento degli ebrei in territorio padovano nel 1943 durante il governo della Repubblica Sociale Italiana).

Mercoledì 7 febbraio - L’ESTETICA E LA MORALE SECONDO JOSEPH LOSEY
ore 21
MR KLEIN  di Joseph Losey

con Jeanne Moreau, Massimo Girotti, Alain Delon - Inghilterra
Il protagonista è un cinico antiquario, un alsaziano di agiata famiglia che per aumentare il proprio patrimonio di quadri ed altre opere d'arte si arricchisce acquistando i beni degli ebrei deportati. Siamo nella Francia di Vichy, dal gennaio al luglio del '42. Mister Robert Klein ha un omonimo ebreo e partigiano, ricercato dalla Gestapo. Per sfuggire alla polizia, si fa fare dei documenti falsi, ma inutilmente. Si ritrova, ironia della sorte, con gli ebrei nel treno per Auschwitz.

BIGLIETTI

Ingresso 4 euro (con tessera Fronte del Porto Filmclub stagione 2017/2018)
la tessera annuale è personale ed è acquistabile prima della proiezione al costo di 5 euro

INFORMAZIONI

venetopadovaspettacoli@hotmail.it
www.frontedelporto.wixsite.com/filmclub
049.8718617 - www.promovies.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Cineforum Antonianum, tutti i film in programma a gennaio

    • dal 7 al 28 gennaio 2020
    • Fronte del Porto
  • Tutta la programmazione della sala Fronte del Porto a gennaio

    • dal 7 al 30 gennaio 2020
    • Sala Fronte del Porto
  • Tutta la programmazione della sala Fronte del Porto a febbraio

    • dal 4 al 28 febbraio 2020
    • Sala Fronte del Porto

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Incontro e abbraccio nella scultura del Novecento da Rodin a Mitoraj, mostra al palazzo del Monte di Pietà

    • dal 16 novembre 2019 al 9 febbraio 2020
    • Palazzo del Monte di Pietà
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento