Le giornate della Mostra del cinema di Venezia: appuntamento all’MPX

Secondo appuntamento a Padova con i film della 33.ma Settimana Internazionale della Critica

Giovedì 4 ottobre secondo appuntamento a Padova con l’edizione 2018 de “Le Giornate della Mostra del Cinema di Venezia. I Film della Settimana della Critica”, iniziativa realizzata dalla Fice Tre Venezie con il sostegno della Direzione Generale Cinema – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione del Veneto, della Provincia autonoma di Trento, della Provincia autonoma di Bolzano Alto Adige in collaborazione con Filmclub Bolzano, e della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Fino a giovedì 18 ottobre gli appassionati di cinema del Veneto, delle Province autonome di Trento e Bolzano Alto Adige e della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, potranno assistere gratuitamente, nei cinema aderenti alla FICE, alla proiezione di opere provenienti dalla 33.ma Settimana Internazionale della Critica, sezione autonoma e parallela della Mostra del Cinema di Venezia, che dal 1984 ha selezionato opere prime di registi emergenti poi affermatisi nel panorama cinematografico internazionale.

Il secondo appuntamento padovano con i film della SIC si terrà giovedì 4 ottobre al Multisala Pio X-MPX dove, a partire dalle 18.30 il critico cinematografico Marco Contino introdurrà le opere in cartellone. La prima proiezione in programma è quella di “Malo tempo” (Italia – 19’) di Tommaso Perfetti, vincitore del Premio al Miglior Cortometraggio nella sezione “SIC@SIC” (Short Italian Cinema@Settimana Internazionale della critica) che ha portato alla Mostra del Cinema una selezione di cortometraggi di autori italiani non ancora approdati al lungometraggio. Luciano sconta la sua pena rinchiuso in casa, tra mura strette e giornate sempre uguali, il tempo che scorre lentamente scandito sempre dalle stesse azioni. La sua condanna è il vuoto, l’angoscia di una vita in attesa di qualcosa che non arriva. Luciano passa le ore a cantare canzoni drammatiche e piene di passione, che forse nessuno capisce. I genitori lo curano, ma sono anche i suoi carcerieri e il giovane, con la faccia e il corpo da delinquente, si prepara per ricominciare tutto daccapo. Segue “Tumbbad” (India, Svezia - 109’) di Rahi Anil Barve e Adesh Prasad, evento di apertura fuori concorso della 33^ edizione della SIC. India, XIX secolo: ai margini del fatiscente villaggio di Tumbbad vive Vinayak, testardo figlio illegittimo del signore locale, ossessionato dal mitico tesoro dei suoi antenati. Il ragazzino sospetta che la bisnonna, strega vittima di una maledizione, ne conosca il segreto ed è da lei che scoprirà dell’esistenza di una divinità malvagia posta a guardia del tesoro. Quella che inizia con una manciata di monete d’oro, si trasforma in una brama vertiginosa che crescerà per decenni. L’avidità di Vinayak continuerà a crescere, finché non scoprirà il segreto più grande di tutti, qualcosa che vale più del tesoro stesso.

Alle 21 il Multisala Pio X-MPX ospiterà il regista Domenico De Orsi, Premio alla Migliore Regia nella sezione”SIC@SIC” per il cortometraggio “Gagarin, mi mancherai” (Italia – 20’). Un astronauta precipita, forse sulla Terra. L’esplorazione di quel luogo misterioso svela la natura del viaggio e l’identità del viaggiatore. È la creatività il paesaggio più inesplorato. Conclude l’appuntamento padovano “Adam und Evelyn” (Germania - 95’) di Andreas Goldstein, romanzo di formazione sentimentale all’ombra della caduta del muro di Berlino. Estate 1989, Germania Est. Adam lavora come sarto, Evelyn come cameriera. I due stanno pianificando una vacanza insieme, quando Evelyn scopre che Adam la tradisce. Decide così di partire da sola per le vacanze in Ungheria, ma Adam la segue con la sua auto. Con la caduta del confine con l’Austria, in Ungheria tutto è cambiato. Le frontiere sono aperte, come lo è anche la possibilità per Evelyn e Adam di decidere in quale mondo – orientale o occidentale – scegliere di costruirsi una vita felice.

Tutti i film stranieri sono proiettati in lingua originale sottotitolati in Italiano.

Tutte le proiezioni sono ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti

L’elenco completo delle proiezioni è disponibile al link: www.agistriveneto.it e attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema.

Per informazioni

Fice Tre Venezie
tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it
www.agistriveneto.it

Eve faceook https://www.facebook.com/events/326474784592949/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Maggio il mese mariano: ogni giorno la preghiera online dalla Basilica del Santo

    • Gratis
    • dal 1 al 31 maggio 2020
    • Basilica del Santo
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Novecento al Museo, mostra a palazzo Zuckermann

    • Gratis
    • dal 25 gennaio al 30 agosto 2020
    • Palazzo Zuckermann
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento