Star Wars mania, le sale padovane si preparano all'assalto da record

Da oggi, mercoledì 16 dicembre, torna sul grande schermo la saga che ha appassionato intere generazioni. Prevendite da record. Porto Astra, Mpx, Cinecity, Cineplex: tutto è pronto per "Il risveglio della forza"

Ci siamo. Da oggi, mercoledì 16 dicembre, torna sul grande schermo la saga che ha appassionato intere generazioni di cinefili e non. Sbarca nelle sale il settimo episodio di Star Wars, "Il risveglio della forza", e anche a Padova l'eccitazione - è proprio il caso di dirlo - è alle stelle. Porto Astra, Mpx, Cinecity, Cineplex: nei cinema di città e provincia si sono registrate prevendite da record. E non c'è ombra di dubbio: anche nei prossimi giorni, la corsa ai botteghini sarà insaziabile.

LE INIZIATIVE PER LA PRIMA. Numerose anche le iniziative legate alla proiezione dell'ultima pellicola della celebre saga di Guerre Stellari. Al Cineplex di Due Carrare, ad esempio, in occasione della prima del film, tutti gli spettacoli della sala 1 saranno preceduti dal "lasershow by Megacromia", un tripudio di colorati effetti laser 3D e un condensato delle migliori colonne sonore di Star Wars. "Per i più esigenti", al cinema Porto Astra, solo mercoledì, il settimo episodio di Star Wars sarà proiettato in lingua originale sottolineata. Per chi si recherà all'Mpx, invece, ci sarà l'opportunità di vincere la locandina del film.

STAR WARS: TRENT'ANNI DOPO. Esplodono anche le pagine Facebook e Twitter delle sale padovane, in cui da giorni era partito, assieme all'apertura delle prevendite, il count down per l'attesissima prima dell'ultimo capitolo della saga. Il conto alla rovescia è terminato: l'episodio dovrebbe essere ambientato a trent'anni da "Il ritorno dello Jedi". Non resta che sedersi e godersi un seguito atteso dal lontano 1983. Un consiglio per chi non si precipiterà in sala già mercoledì: occhio agli spoiler.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Live: il primo morto in Italia di Coronavirus è un padovano, Adriano Trevisan di 78 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento