Martedì al Cinema a tre euro

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 19/05/2015 al 19/05/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    3 euro
  • Altre Informazioni
    Sito web
    spettacoloveneto.it

Sono dieci i film in programma martedì 19 maggio per il terzo appuntamento a Padova con la IX edizione de “La Regione Veneto per il cinema di qualità. I martedì al cinema”, rassegna organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la Federazione Italiana Cinema d’Essai (FICE) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie e con il sostegno di Alì Aliper.

Tutti i martedì del mese di maggio, la rassegna porterà, nelle sale cinematografiche aderenti alla Fice, opere cinematografiche d’autore che saranno fruibili al pubblico al costo ridotto di tre euro. Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito internet www.spettacoloveneto.it.

La proposta del Cinema Il Lux, alle 21.00, è “Figlio di nessuno” (Drammatico, Serbia 2014, 97’) di Vuk Ršumovicopera vincitrice della 29. Settimana Internazionale della Critica della Mostra del Cinema di Venezia. Nella primavera del 1988, fra le montagne della Bosnia, viene ritrovato un bambino cresciuto fra i lupi. Gli viene dato il nome di Haris e viene mandato all’orfanotrofio di Belgrado. Diventa amico inseparabile del piccolo Žika, con il tempo, impara a pronunciare le sue prime parole. Ma nel 1992, le autorità locali lo costringono a tornare in Bosnia, dove viene armato di fucile e spedito al fronte. Una notte, per la prima volta nella sua vita, Haris prende una decisione tutta sua.

Il Multiastra punta su opere premiate nei più prestigiosi festival internazionali proponendo, alle 18.00, la visione di “Forza maggiore” (Drammatico, Francia, Danimarca, Germania 2014, 118’) di Ruben ÖstlundPremio della giuria nella sezione “Un Certain Regard” al Festival di Cannes 2014.  Tomas e Ebba sono i genitori di Vera e Harry. Tomas lavora molto, dunque questa vacanza sulle Alpi, hotel di lusso e giornate dedicate allo scii tutti insieme, parte con grandi aspettative. Ma accade un imprevisto. Mentre siedono per pranzo ai tavoli all'aperto di un ristorante panoramico, una valanga si dirige a grande velocità verso di loro e pare destinata a travolgerli. L'istinto di Tomas è quello di mettersi in salvo il più in fretta possibile, l'istinto di Ebba è quello di proteggere i figli ed eventualmente morire con loro. La valanga si arresta prima e i quattro rientrano sani e salvi. Ma qualcosa nella coppia si è incrinato ed è una crepa che è destinata ad aprirsi sempre di più. Alle 18.30 e 20.50, sarà invece possibile assistere a “Sarà il mio tipo?”(Drammatico, Francia 2014, 111’) di Lucas BelvauxPremio Magritte nel 2014 per Migliore attriceMiglior sceneggiatura non originale e miglior sonoro. Il film racconta la storia d’amore tra Clément, giovane professore di filosofia parigino trasferito per un anno ad insegnare ad Arras, una tranquilla cittadina nel nord della Francia, e Jennifer, un’esuberante parrucchiera che da sempre vive fieramente ad Arras. Ma mentre la vita di Clément è scandita dalla lettura di Kant o Proust, quella di Jennifer è ritmata dai romanzi rosa e dalle riviste di gossip, nonché dalle colorate serate nei locali dove si esibisce cantando con le colleghe di lavoro. Clement e Jennifer hanno il cuore e il corpo liberi per lasciarsi andare alla più bella delle storie d’amore, ma riuscirà questa passione a travolgere anche le loro barriere culturali e sociali?

Inizia all’insegna dell’azione la programmazione del Multisala Porto Astra che, alle 17.05, proietta “Avengers: Age of Ultron”(Azione, USA 2015, 142’) di Joss Whedon. Quando Tony Stark cerca di avviare un programma di pace, le cose degenerano e i più grandi eroi della Terra, tra cui Iron Man, Captain America, Thor, l'Incredibile Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco, saranno messi alla prova, mentre il destino del pianeta è a rischio. Alle 17.3019.55 e 22.20 sarà, invece, possibile assistere a “Samba” (Commedia, Francia 2014, 116’) di Eric Toledano e Olivier Nakache. Il film racconta l’incontro fra due mondi, quello di Samba, senegalese clandestino che vive in Francia da 10 anni e colleziona lavoretti per sopravvivere, e quello di Alice, una dirigente d’azienda che dopo un crollo psico-fisico da stress decide di cambiare vita. Lui tenta tutte le strade per la regolarizzazione, mentre lei cerca di ricostruire se stessa attraverso il volontariato in un’associazione. Entrambi stanno provando ad uscire dal loro inferno personale fino a quando, un giorno, i loro destini si incrociano in una storia che, fra umorismo ed emozione, potrebbe aprire un varco verso la felicità. Alle22.30 si torna all’azione con la proiezione di “The Gunman” (Azione, USA, Francia, Spagna 2015, 115’) film di Pierre Morel con Sean Penn e Jasmine Trinca. Jim Terrier ha un passato discutibile: forte di un addestramento speciale, ha operato in diverse zone pericolose come Agente Speciale Internazionale. Ma ora sta cercando di riscattarsi. È profondamente innamorato di Annie e con lei è intenzionato a cambiare vita in un villaggio africano del Congo, sede di una ONG che si occupa di fornire acqua potabile agli abitanti. Ma per quanto si sforzi di cancellarlo, il passato lo ossessiona. Sopravvissuto all’attentato di tre sicari è costretto a tornare in azione.

Alle 21.00, al Cinema Rex, inizia la proiezione di “Latin Lover” (Italia 2015, 14’) di Cristina Comencini con Virna Lisi, Marisa Paredes, Angela Finocchiaro e Valeria Bruni TedeschiIn occasione del decimo anniversario della morte di Saverio Crispo, un attore simbolo del cinema italiano ed eterno latin lover, in un paesino della Puglia viene organizzata una cerimonia a cui prendono parte le cinque figlie e due ex mogli, una italiana e una spagnola. Segreti, rivalità e nuove passioni faranno scoprire a tutte loro un passato inaspettato che le porterà a rivedere anche le rispettive vite.

Tre, infine, sono i film scelti questa settimana dal Multisala Pio X – MPX. Alle 18.30 21.10 verrà proiettato “Mia madre”(Drammatico, Italia, Francia, Germania 2015, 106’) nuovo film di Nanni Moretti con Margherita Buy e John Turturro. Margherita è una regista. Sta girando un film sul mondo del lavoro, di cui ha chiamato come protagonista un eccentrico e bizzoso attore americano. Ma Margherita ha anche una madre ricoverata in ospedale, che assiste assieme al fratello Giovanni, fratello e figlio perfetto che è sempre un passo avanti a lei. La madre di Margherita e Giovanni, dicono i medici, non ha molto tempo. Tra le riprese di un film che si rivelano più complicate del previsto, una figlia 13enne con problemi col latino, e il dolore per un lutto che si sa imminente e non si sa come gestire, Margherita confonde realtà, sogno, ricordo e deve trovare la sua strada in tutta quella sofferenza. Alle 18.40 e 21.15 è in programma “La famiglia Bélier” di Eric Lartigau (Commedia, Francia 2014, 100’). Il film racconta la storia della sedicenne Paula, unica persona in grado di sentire in una famiglia dove sono tutti privi di udito. Nella vita di tutti i giorni, Paula svolge il ruolo indispensabile di interprete dei suoi genitori, in particolare nella gestione della fattoria di famiglia. Un giorno, incoraggiata da professore di musica che ha scoperto che possiede un dono per il canto, decide di prepararsi per partecipare al concorso canoro di Radio France. Una scelta di vita che per lei comporterebbe l'allontanamento dalla sua famiglia e l'inevitabile passaggio verso l'età adulta. Alle 18.40 e 21.00 sarà invece proiettato “Calvario” (Drammatico, Gran Bretagna 2014, 104’) di John Michael McDonagh. Padre James Lavelle è un sacerdote che cerca di continuo di rendere il mondo un posto migliore, e che continuamente rimane scioccato e rattristato nel vedere l'atteggiamento incurante e sprezzante degli abitanti della sua piccola città. Un giorno, durante una confessione, viene minacciato di morte ed è costretto ad affrontare le forze oscure che gli si fanno sempre più vicine e minacciose.

Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala. 

Per informazioni: 
Fice Tre Venezie

Tel. 049 8750851
fice3ve@agistriveneto.it 
www.spettacoloveneto.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Callas in concert "The Hologram Tour" al gran teatro Geox

    • 15 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox
  • “De André canta De André” al Gran teatro Geox

    • 29 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox
  • Concerto pianistico di Giulio Andreetta a Padova

    • Gratis
    • 30 novembre 2019
    • Fondazione Opera Immacolata Concezione

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • Antica fiera di San Martino a Piazzola

    • Gratis
    • dal 2 al 11 novembre 2019
    • Piazza Paolo Camerini, 1
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento