Chiara Galiazzo emozionatissima apre l’Hydrogen Festival

Torna nella provincia patavina l’ex reginetta di X Factor con il suo “Un posto nel mondo tour 2013”. È ancora la ragazza della porta accanto che, incredula, si lascia travolgere dall’affetto smisurato dei fan. Non mancano le lacrime commosse e i tanti grazie

I fan di Chiara Galiazzo

Un live d’apertura d’eccezione. Commossa per essere ancora una volta nella sua terra, la padovana Chiara Galiazzo ieri sera, sabato 29 giugno, non è riuscita a trattenere le lacrime: "Grazie a tutti per essere venuti. Sono emozionantissima perché finalmente sono a cantare nella mia città". La 26enne da Saonara che vinse la sesta edizione di X Factor di passi continua a farne, forse “mille” come quelli cantati da lei stessa nella canzone donatale da Fiorella Mannoia. Strada piena di nuove emozioni, consapevolezze e di tanto, tantissimo affetto dei fan. Chiara è la ragazza della porta accanto che è riuscita a realizzare il suo sogno: diventare una cantante. Non a caso Telecom l’ha scelta per i suoi spot “raccontiamo il talento”. Come se si fosse tra amici, la padovana riesce, grazie ai suoi live, a ricreare un’atmosfera intima e familiare; quasi esclusiva. A Piazzola sul Brenta, per l’apertura dell’Hydrogen Festival, non ci sono dubbi: è riuscita a conquistare davvero tutti.

INIZIO. In attesa, respirando adrenalina, alle 22.46 i fan più affezionati cominciano a invocare il nome della beniamina. Ecco che solo cinque minuti dopo esce la band e Chiara si presenta con i capelli raccolti e un lungo vestito nero con ricamati dei papaveri rossi. Bellissima e sorridente. Con timidezza saluta la piazza di fronte alla splendida Villa Contarini: "Buonasera a tutti". Parte "Cuore nero" che crea il giusto clima catalizzante e confidenziale. Lo stesso che i fan hanno ritrovato a Padova la sera del suo primo live al “Fish Market”.

PERFETTA. "Tutte le persone importanti sono qui, anche le nonne". Nonne che assieme ai parenti (una sessantina circa) hanno potuto godersi il concerto durato quasi un’ora e quaranta. La ragazza originaria da Saonara non sbaglia una nota e dal vivo vengono confermate le parole usate da Arisa durante l’edizione del talent in onda su Sky: “Sembra quasi tua abbia un auto-tune incorporato alla gola”.

I BAMBINI. Tante appunto le persone importanti che hanno voluto sentire la voce della vincitrice di X Factor. Tra loro i fan che di tutte le età (anche non più giovanissimi, ndr) si sono presentati sotto le stelle per ascoltarla. Tenerissimi i bambini che durante il live in mano stringono un disegno e, senza indugio, a ogni occasione lo alzano al cielo cercando di mostrarlo a Chiara.

VIDEO - CHIARA CANTA "DUE RESPIRI"

POESIA. Il climax lo si raggiunge con "L'esperienza dell'amore" una delle canzoni che Chiara preferisce. Presentata a Sanremo poi scartata, è poesia. Alla fine sussurra: "Questa è la canzone più bella del mondo". Si ha quasi paura di applaudire tanto intensa e raffinata l’interpretazione.

PER NOI È Sì. Lo spettacolo scorre veloce e, anche se a tratti l’audio non è del tutto ottimale, il risultato nell’insieme è sicuramente gradevole. Parliamo di un’artista che in meno di un anno è passata da perfetta sconosciuta con una splendida voce, ad artista più attesa della kermesse sanremese.

GRAZIE. “Mi sto tenendo stasera perché non voglio fare la piagnona" e il live finisce con un ennesimo “grazie” a chi ieri sera, nonostante le temperature non proprio estive, ha saputo sostenerla. È lei la prima incredula per l’inaspettata e calorosa accoglienza fatta non solo di applausi ma anche di palloncini, di bolle di sapone e di tantissimi cartelli.

FESTA. Alla fine si torna a casa convinti di essere stati a una festa. La semplice ragazza di paese continua, senza mai stancarsi, a regalare emozioni vincenti e genuine, proprio grazie alla sua voce. Un talento da continuare a valorizzare e far crescere.

SCALETTA DEL CONCERTO A PIAZZOLA SUL BRENTA.

  • Cuore nero
  • Il futuro che sarà 
  • I want to hold your hand
  • Arrendermi
  • Over the rainbow
  • L'amore è tutto qui
  • Qualcosa da fare
  • Quello che non sa
  • Shake it out
  • Titanium
  • You do something to me
  • I was made for loving you
  • Teardrop
  • Due respiri
  • Artigli
  • L'esperienza dell'amore
  • The final countdown
  • Mille passi
  • Supereroe
  • Trasparenze
  • Vieni con me
  • Estate
  • Due respiri

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Selvaggia Lucarelli: «Pennacchi recita così bene da essere odioso e respingente per quasi tutto il video»

  • Incidenti stradali

    Schianto all'ora di punta: due persone ferite, uno scooterista è in fin di vita

  • Cronaca

    Sfonda la vetrina per rubare, ma un passante sventa il furto e fa ammanettare il ladro

  • Cronaca

    Notte di furti: ristoranti razziati, due colpi a pochi metri di distanza

I più letti della settimana

  • Blocco del traffico: si fermano anche gli Euro 4 e sui social scoppia la polemica

  • Occhio al “tranello del catalogo”, la nuova truffa made in Padova

  • Pestata a sangue durante la rapina in casa: ferita, tenta una fuga disperata per salvarsi

  • Addio al celibato da incubo: sposo e compare all'ospedale per difendere le ragazze

  • L'incendio produce denso fumo nero: scatta l'allarme inquinamento nell'Alta Padovana

  • Sapori d'Autunno, mercatini, manifestazioni e sagre: gli eventi del weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento