Durga McBroom-Hudson per Jazz by The Pool

Sarà Durga McBroom-Hudson, corista femminile dei Pink Floyd dal 1987, a salire sul palco dell’Hotel Terme Preistoriche venerdì 24 luglio per Jazz By The Pool, l’ormai storica rassegna jazz “a bordo piscina” di Montegrotto (PD).

La nota cantante e attrice californiana, voce, tra gli altri, del capolavoro “The great gig in the sky” ed unica donna ad aver mai accompagnato le esibizioni dal vivo della mitica band inglese, ha inserito nella sua tournèe estiva italiana (che conta solo due date in Veneto) il 24 luglio, come unico evento nel padovano. Un ulteriore riconoscimento per il festival jazz euganeo, nato 7 anni fa con l’intento di coniugare il turismo con offerte culturali di altissimo livello.

Una voce potente, già entrata nella storia del rock, Durga è ritornata a calcare le scene internazionali dopo la partecipazione al recente album “The endless river”, che ha segnato il ritorno sulla scena musicale dei Pink Floyd dopo quasi 20 anni di assenza. Lo straordinario concerto di Montegrotto è una proposta musicale studiata apposta per Jazz By The Pool e nata dall’idea di unire stili diversi in un'unica soluzione. Per l’evento, già ribattezzato “Durga & Friends”, salirà sul palco assieme a Durga un ensemble tutto italiano e di altissimo livello composto da: Giovanni Forestan al sassofono, Alberto De Rossi alla chitarra elettrica, Michele Bonivento al pianoforte, Pasquale Cosco al basso e Davide De Vito alla batteria. La band proporrà un originalissimo repertorio calibrato per rispettare appieno il tema dell’edizione “Back to Black”, ovvero la riscoperta delle sonorità afro-americane, con brani di grande sound in una chiave del tutto originale, da Billie Holiday a Nina Simone, Diana Krall, Joni Mitchell... con sorprese pinkfloydiane che verranno svelate nel corso dell’evento.

Ma Jazz By The Pool non è solo musica. La formula prevede, a partire dalle 19, un aperitivo seguito da una cena a buffet, o, a scelta, da un tuffo nelle benefiche acque termali delle piscine termali per una combinazione di benessere, gusto e cultura unica nel suo genere. L’evento-degustazione di questa settimana è curato dall’associazione Strada del Vino dei Colli Euganei e, in particolare, dall’azienda Azienda agricola Conte Emo Capodilista - La Montecchia di Selvazzano Dentro. L’azienda, che appartiene alla stessa Famiglia da 22 generazioni, fa parte della denominazione di Origine Controllata Colli Euganei ed ha avuto numerosi ed importanti riconoscimenti, tra cui: i Tre Bicchieri del Gambero Rosso – Slow Food, la Corona della Guida ai Vitigni Autoctoni Italiani del Touring Club Italiano, il premio per il miglior Passito italiano attribuito per ben tre volte e il premio World’s Great Wine attribuito da Robert Parker Jr.

Info e prenotazioni: 049 793477 o termepreistoriche@termepreistoriche.it

DURGA & FRIENDS

Durga Mc Broom-Hudson: voce

Giovanni Forestan: sassofono

Alberto De Rossi: chitarra elettrica

Michele Bonivento: pianoforte

Pasquale Cosco: basso

Davide De Vito: batteria

Durga McBroom-Hudson

Nata in California, Durga è una cantante e attrice americana nota soprattutto per la sua pluridecennale collaborazione come corista con i Pink Floyd e per aver fatto parte della band Blue Pearl. Durga ha iniziato la sua carriera come cantante nei club degli States, per poi diventare insieme alla sorella Lorelei la corista dei Pink Floyd. La sua collaborazione con il leggendario gruppo inglese è stata lunga e costante: Durga è infatti l'unica vocalist che ha preso parte a tutti i concerti della band dal novembre del 1987 (A Momentary Lapse of Reason Tour) fino all'ultima data del The Division Bell Tour nell'ottobre del 1994. La sua voce è presente anche nell'esibizione dei Pink Floyd a Knebworth nel 1990 e nel live album Pulse, oltre che nel tour solista di David Gilmour del 2001 e nel recente album dei Pink Floyd The Endless River. Nel 1989 ha dato vita alla band Blue Pearl, in cui, oltre a cantare, suonava le tastiere e componeva la maggior parte dei pezzi. Con i Blue Pearl ha avuto un grande successo all'inizio degli anni 90 grazie a canzoni come Naked in the Rain (UK #3 nel luglio 1990), Little Brother (UK #30 nell'ottobre del 1990) e a una cover di Running Up that Hill di Kate Bush. Il suo primo singolo come artista solista è stato "Hurricane Heart" nel 2011, seguito, nel 2012, da "Take My Breath Away" e, nel 2013, dal remake della cover "Can You Feel The Passion" a cui ha collaborato anche Boy George. Oltre al canto, si è esibita come attrice nei film Flashdance e The Rosebud Beach Hotel. In seguito all’uscita di "The Endless River”, l’ultimo album dei Pink Floyd, la cantante è ripartita con un tour internazionale che la sta portando in giro per il mondo dal novembre 2014.

Giovanni Forestan

Diplomato in clarinetto al conservatorio di musica A. Pedrollo di Vicenza, mentre già fa parte della Big band del conservatorio e di altre formazioni musicali di musica jazz, funk e soul, porta a compimento lo studio del sassofono nel repertorio moderno alla Billy Cobhan jazz school di Bassano del Grappa. Per diversi anni fa parte della Big Band di Paolo Belli, con la quale ha modo di esibirsi in tournè e in programmi televisivi assieme ad artisti del calibro di Mick Hucknall, Solomon Burke, Fabio Concato, Lucio Dalla, Lisa Hunt per citare i più famosi. Suona correntemente i sassofoni soprano, contralto e tenore; clarinetto soprano e clarinetto basso. Da qualche anno fa parte dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana oltre che dell’Orchestra Filarmonica Veneta con le quali nell'ordine si è esibito recentemente su Rai2 per il concerto di Natale e su Rai1 in mondo visione per il concerto al Senato della Repubblica accompagnando gli artisti de Il Volo.

Pasquale Cosco

Polistrumentista e turnista italiano di provata esperienza e professionalità. Ha studiato contrabbasso classico al conservatorio di Padova e di Mantova, per poi specializzare la sua preparazione al triennio sperimentale di jazz a Vicenza. Si è diplomato a Siena Jazz e al CPM di Milano. Nel corso degli anni ha maturato diverse esperienze musicali passando attraverso lo studio e gli ascolti dei più diversi stili. Le differenti influenze assimilate nel corso degli anni, gli hanno permesso di creare un linguaggio molto personale ed incisivo, che testimonia la perfetta fusione di stili e culture musicali. Bassista e contrabbassista, suona in Italia e all’estero, collaborando con artisti nazionali ed internazionali, Attualmente è il bassista di Alexia con la quale svolge attività live e in studio. Ha collaborato com Orchestra Ritmico Sinfonica, Richie Gajate Garcia, Vittorio Matteucci, Daniele di Gregorio, Federico Mondelci, Lucio Dalla, Tony Esposito, Spagna, Riccardo Fogli, Fiordaliso, La Crus, Morrocoy Band, Mezcla Latina, Summertime Choir, Ruggero Robin, Chiara Luppi, Batuque Branko, Nina & Ves, Rondò Veneziano, e tanti altri. Affianca all’attività concertistica quella didattica, insegnando strumento e teoria.

Davide De Vito

Studia al Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza e inizia a collaborare col Teatro Verdi di Trieste suonando nel gruppo di percussioni del Conservatorio di Vicenza "TAMMITTAM ENSANBLE" diretto dal Maestro Guido Facchin. Collabora successivamente in studio e live con Zucchero, Elisa, Corrado Rustici, l'Aura, Mistonocivo, Ivana Spagna, Antonella Ruggero, Cristiano De Andre', Alexia.

Michele Bonivento

È in Italia uno dei maggiori pianisti e organisti Italiani Gospel e Soul. Performer e produttore artistico, numerose sono le collaborazioni internazionali (Joyce Yuille, Cheryl Porter, Ian Siegal, Dana Gillespie, Key Foster Jackson, Vincent Williams e molti altri). Una discografia di oltre 30 CD fa di lui un musicista profondo dove ogni nota è ricca di groove e feeling.

Alberto De Rossi

Ha collaborato con Vittorio Matteucci, Chiara Luppi, Mistonocivo, L’Aura (Sanremo 2006, 2008). Collabora dal 2012 con ALEXIA come chitarrista, Autore e Produttore artistico. In uscita il disco dell’artista spezzina dal titolo “Tu Puoi Se Vuoi”, realizzato tra l’Olanda e gli Stati Uniti, del Quale è appunto chitarrista, Produttore Artistico e Autore.

Ricordiamo infine che gli eventi si terranno anche in caso di maltempo. In caso di cena è gradita la prenotazione.

Ingresso ore 19; aperitivo ore 20; cena a buffet ore 20.30; concerto a seguire.

Biglietti:

- ingresso solo concerto € 10

- ingresso piscina + concerto € 20 dalle ore 19

- ingresso piscina + concerto + cena (bevande escluse) € 35

- ingresso giornaliero piscina + concerto+ cena (bevande escluse) € 52

- jazz & night spa: trattamento gourmet spa + ingresso piscina a partire dalle 15 + concerto + cena € 89

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Bollicine band live al "Young festival" di Albignasego

    • Gratis
    • 24 agosto 2019
    • Young Festival
  • Finley, il tour estiva fa tappa al NovaRock di Villanova di Camposampiero

    • 31 agosto 2019
    • NovaRock
  • Montegrotto Terme European Gospel Festival

    • Gratis
    • dal 29 al 31 agosto 2019
    • Montegrotto Terme

I più visti

  • “Castello festival 2019”: tutti gli eventi in programma ad agosto

    • dal 7 al 30 agosto 2019
    • Castello Carrarese
  • Sotto le stelle del cinema 2019, il cinema all'aperto del Piccolo teatro

    • dal 7 luglio al 25 agosto 2019
    • Piccolo Teatro
  • Cinemauno estate 2019, ai Giardini della Rotonda (piazza Mazzini)

    • dal 25 giugno al 2 settembre 2019
    • Giardini della Rotonda
  • Arena romana estate 2019, calendario degli spettacoli dal vivo e delle proiezioni

    • dal 1 giugno al 30 settembre 2019
    • Arena Romana
Torna su
PadovaOggi è in caricamento