Concerto di Natale al Duomo, un grande evento dedicato alle forze armate e a tutti i cittadini

Ritorna il tradizionale grande concerto natalizio che vede la collaborazione di Conservatorio Cesare Pollini, Camerata Accademica, associazione Medici in Strada, Cattedrale Duomo di Padova e Comando Forze Operative Nord.

Le musiche di Antonio Vivaldi e J. S. Bach risuoneranno nella cattedrale di Padova sabato 14 dicembre alle ore 21 (ingresso libero), per un grande evento dedicato alle Forze Armate e a tutti i cittadini e che vedrà la partecipazione di un centinaio di persone fra musicisti, coristi, direttori.

Scarica la locandina del concerto

Saranno due i cori e tre i maestri che li dirigeranno: il maestro Mariano Dante per il coro del Conservatorio Pollini; i maestri Renza Grombo e Diana Trivellato per il coro del liceo Marchesi di Padova. Concertatore e direttore dell’evento musicale è il maestro Paolo Faldi.

Come da tradizione, il concerto che il Conservatorio Pollini offre come ogni anno in tempo di Avvento alla città di Padova prevede esecuzioni da parte del gruppo Camerata Accademica con strumenti storici: quelli suonati al tempo dei compositori proposti nel programma di sala, quest’anno Vivaldi e Bach. La Camerata Accademica, specializzata in questo tipo di interpretazioni, eseguirà sia brani strumentali (come per esempio l’Inverno di Vivaldi dalle Quattro Stagioni), sia musiche che più raramente sono proposte, proprio per l’utilizzo di strumenti insoliti.

Camerata Accademica  concerto del 11 dicembre 2018 Padova-2

Oltre ai mandolini, ai violini, ai flauti dolci, agli strumenti a corda, a fiato e a percussione più comuni, saranno infatti utilizzate anche due tiorbe (specie di “liuti” molto grandi, utilizzati come strumenti solisti) e due chalumeaux/salmoè (clarinetti antichi).

Saranno circa trenta i musicisti più una novantina di persone dei due cori: questi ultimi si alterneranno tra il Magnificat di Vivaldi e le due arie in lingua tedesca dalla Cantata 63 di Bach*, composta appositamente per il giorno di Natale.

Al termine del concerto, la partecipazione sarà collettiva con un finale potente e suggestivo, in Zadok the Priest, un brano di Hendel non propriamente natalizio ma molto bello, con testo in lingua inglese.

* il testo recita:

“Cristiani incidete questo giorno nel metallo e nel marmo/venite affrettatevi con me alla mangiatoia a dimostrare con labbra gioiose la vostra gratitudine e il vostro tributo/perché il raggio di luce che là irrompe si mostra a voi come luce di grazia […]

O Altissimo, guarda con benevolenza l’ardore di queste anime inchinate davanti a te/fa’ che il ringraziamento che noi ti portiamo risuoni a te gradito/fa’ che sempre camminiamo nella tua grazia/ma mai ci accada che Satana possa tormentarci”.

Info web

https://www.facebook.com/events/2551446958409638/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Angelo Branduardi al Gran teatro Geox con “Il cammino dell’anima”

    • 18 aprile 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Angelo Branduardi live al Gran Teatro Geox

    • 18 aprile 2020
    • Gran Teatro Geox
  • Al Teatro Sociale di Cittadella il concerto "The watch" tributo ai Genesis

    • 18 aprile 2020
    • Teatro Sociale

I più visti

  • L'Egitto di Belzoni. Un gigante nella terra delle piramidi, mostra al San Gaetano

    • dal 25 ottobre 2019 al 28 giugno 2020
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Pittura conviviale a Tribano

    • dal 13 ottobre 2019 al 7 giugno 2020
    • Patronato
  • Festa d'Irlanda 2020 ai giardini dell'Arena

    • dal 15 al 19 aprile 2020
    • Giardini dell'Arena
  • "‘900 italiano, un secolo di arte", mostra ai musei civici agli Eremitani

    • dal 1 febbraio al 10 maggio 2020
    • Musei Civici agli Eremitani
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento