Veneto Festival 2018, concerto dei Solisti Veneti a Palazzo Zuckermann

“I Solisti Veneti” diretti da Claudio Scimone suoneranno insieme con i giovani virtuosi della Master Class, l'Accademia per i giovani solisti che l´Ente “I Solisti Veneti” organizza da alcuni anni per trasmettere alle nuove generazioni di musicisti il tesoro di preziose esperienze raccolto negli ormai più di cinquantacinque anni di gloriosa attività e che comprende, oltre alla parte tecnica e a quella interpretativa, l’esame delle fonti originali delle opere in programma.

L'iniziativa è destinata ai migliori diplomati dei Conservatori e delleIstituzioni di alta formazione musicale di tutta Europa, raccogliendo l'adesione di numerosissimi giovani artisti che sono accorsi nel Veneto anche da altri continenti per approfondire con Claudio Scimone e i solisti della sua orchestra i segreti del grande patrimonio musicale veneto del Settecento.

“I Solisti Veneti”
diretti da Claudio Scimone
con i giovani solisti dell´Accademia de I Solisti Veneti

Programma

Vivaldi dall´Opera Terza “L´Estro Armonico”- Concerto in si minore n. 10 per quattro violini, violoncello e archi
Vivaldi - Concerto in re maggiore RV 208 “Grosso Mogul” per violino e archi
Platti – Concerto in do minore I.21 per violoncello e archi
Dragonetti - Primo Movimento “Allegro moderato”, dal Concerto in la maggiore per contrabbasso e archi
Dalla Vecchia – Ouverture per contrabbasso e archi
Tartini Concerto in la minore D 113 per violino e archi

Il programma del concerto comprende opere musicali altamente impegnative sul piano virtuosistico e interpretativo, dei massimi compositori veneti quali Vivaldi, Tartini Dragonetti e di altri meno noti quali Giovanni Benedetto Platti, violoncellista e flautista, molto amico di Tiepolo che l’ha ritratto nel suo affresco più grande, quello dello scalone del Castello di Wurzburg in Germania, e il padovano Wolfango Dalla Vecchia. Saranno quindi proprio, in base ai risultati del corso, proprio i giovani, talentuosi allievi ad interpretare pagine solistiche di grande effetto.

Il concerto conclude l'edizione 2018 del Veneto Festival 2018- 48.o Festival Internazionale Giuseppe Tartini ed è realizzato in collaborazione con il Comune di Padova e con il Comitato per la celebrazione di “Tartini 2020”. Ricco di un calendario esteso da maggio a settembre il “Veneto Festival” ha presentato al pubblico un vasto e multiforme programma di concerti itinerando nei luoghi artisticamente più interessanti del Veneto e non solo. Le numerose manifestazioni del “Festival” si sono arricchite dalla presenza di artisti di fama internazionale appositamente invitati per conferire ampiezza e splendore ad una serie di appuntamenti già di per sé eccezionale e per confermare la fama di un Festival che, per valore culturale e artistico, rientra fra i più prestigiosi e qualificati Festival Internazionali d’Europa.

Informazioni

Biglietti: interi euro 15; ridotti euro 10
Prevendita: a PADOVA presso Gabbia (Via Dante, 8 – tel. 049 8751166) ed Ente I Solisti VenetI Solisti Veneti
tel. 049 666128
e-mail: info@solistiveneti.it

Evento faceook https://www.facebook.com/events/223720778331142/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Al Ristorante Pizzeria Daltrocanto "Music&Food" per il benessere

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 17 ottobre 2019
    • Ristorante Pizzeria Daltrocanto
  • Brit Floyd in concerto al Gran Teatro Geox

    • 9 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox
  • Jethro Tull al Gran teatro Geox

    • 3 novembre 2019
    • Gran Teatro Geox

I più visti

  • Inaugurazione del nuovo store Euronics-Bruno a Padova

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 ottobre 2019
    • Bruno Euronics
  • Antica fiera di Bresseo a Teolo

    • dal 11 al 15 ottobre 2019
    • Bresseo
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
Torna su
PadovaOggi è in caricamento