Teatro Stabile del Veneto, una stagione che piace: +15% di incassi, ed è boom di spettatori

Il botteghino non mente: a metà stagione il Teatro Verdi di Padova e il Teatro Goldoni di Venezia registrano un importante aumento di incassi e 2.000 spettatori in più

Il Teatro Verdi "sold out" in occasione di uno degli ultimi spettacoli

Il 2019, per il Teatro Stabile del Veneto, parte con un segno positivo: a metà stagione il botteghino del Verdi di Padova e del Goldoni di Venezia registra un aumento di incassi pari al 15% in più rispetto allo stesso periodo del 2018 e una crescita del 5% sul numero di spettatori.

I campioni di incassi

Campione di incassi della stagione del Verdi è lo spettacolo "La guerra dei Roses" con Ambra Angiolini e Matteo Cremon, che con oltre 3.300 presenze in sei repliche al botteghino ha segnato un +5% rispetto al vincitore della stagione passata. Grande successo di questi primi mesi della stagione veneziana è, invece, il balletto russo "Il lago dei cigni", tradizionale evento natalizio che nei due appuntamenti del 26 dicembre ha riempito la sala con 1.400 spettatori.

Pubblico in aumento

Numeri positivi anche per quanto riguarda il pubblico: i dati di fine gennaio parlano di oltre 40mila presenze complessive nei due teatri, 2mila in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’aumento di incassi e il tutto esaurito di tanti spettacoli, dalle aperture della stagione al concerto con Andy e Morgan in onore di David Bowie, confermano il successo di una stagione che incontra i gusti del pubblico. Commenta Giampiero Beltotto, presidente del Teatro Stabile del Veneto: «Questo aumento di incassi non corrisponde a un aumento del prezzo dei biglietti ma è il segnale di un pubblico amico che sta al nostro fianco. Stiamo cambiando la relazione con gli spettatori e non è un semplice maquillage. Il pubblico al centro del teatro diventa un modo di essere e il pubblico ci premia. Avanti così».

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • 600 nuovi letti di ultima generazione per l'ospedale di Padova

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

  • Una “concentrazione” d'oro: “I tre Forcellini” sbancano “Reazione a Catena”

Torna su
PadovaOggi è in caricamento