“Cena a teatro” e “Musica classica”, tutti gli appuntamenti delle rassegne al Barco Teatro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Barco Teatro è un nuovo spazio/contenitore per eventi culturali nel centro di Padova. Fondato dall’Associazione musicale MoMùs MoreMusic in collaborazione con l’Associazione culturale Onòff-Spazio Aperto e con la Cucina di CLafèBistrò, Barco Teatro, si propone come spazio multiculturale e polivalente nel cuore della città.

Barco Teatro sorge in via Orto Botanico 12, all’interno del complesso di Villa Tron composto dalla villa seicentesca, la sua barchessa e il giardino, al centro di una delle più imponenti triangolazioni monumentali storicamente sedimentate della città di Padova, in posizione baricentrica tra istituzioni culturali, artistiche e religiose succedutesi nel tempo (Basilica del Santo, Orto Botanico, Museo Civico, ex-Antonianum e Prato della Valle).

Programma

Scarica il programma completo della rassegna "Cena a teatro"

Sabato 12 gennaio, ore 20
Cena a teatro
Silvia Gribaudi
“A corpo libero”

Sabato 19 gennaio, ore 20
Cena a teatro
Vasco Mirandola, Bottega Baltazar
“Ci sono notti che non accadono mai”

Sabato 26 gennaio, ore 20
Cena a teatro
Barabao Teatro
“Settimo non rubare”

Sabato 2 febbraio, ore 20
Cena a teatro
Rita Pelusio
“Eva-Diario di una costola”

Sabato 9 febbraio, ore 20
Cena a teatro
Biagio Bangini
Gianluigi Carlone
“Conciorto”

Sabato 16 febbraio, ore 20
Cena a teatro
Luisa Eremo
Sergio Marchesini
“Terra d’agua”

Sabato 23 febbraio, ore 20
Cena a teatro
Fratelli della via
“Teatro a Tochi”

---

Scarica il programma completo della rassegna "Musica classica"

Domenica 3 febbraio, ore 18
Musica classica
Domenico Mottola
Recital solistico
Ciclo “Dialoghi a 6 corde”

Domenica 17 febbraio, ore 18
Musica classica
Duo Joncol
Carles Guisado Moreno
Britta Schmitt
Ciclo “Dialoghi a 6 corde”

Domenica 10 marzo, ore 18
Musica classica
Duo Fantasque
Alessandra Luisi
Giusi Marangi
Ciclo “Dialoghi a 6 corde”

Domenica 31 marzo, ore 18
Musica classica
Giacomo Susani
Recital solistico

Dove

Barco Teatro
Via Orto Botanico, 12

Ingresso

  • Eventi di teatro (cena + spettacolo) euro 40 (25+15). Prenotazione obbligatoria;
  • Eventi musica: euro 10 intero, euro 5 ridotto studenti; dopo il concerto consumazione al bar a pagamento. Prenotazione caldamente consigliata

Info web

https://www.barcoteatro.it/#

https://www.facebook.com/BarcoTeatro/

Dettagli 

Sabato 12 gennaio, ore 20
cena a teatro
Silvia Gribaudi
“A corpo libero”

La performance di teatro/danza che ha lanciato nel mondo questa sorprendente danzatrice. Uno spettacolo provocatorio, dissacrante, che sfida i canoni della bellezza classica. Ma è anche il grido di rivolta di una donna che cerca la libertà ed è costretta a fare i conti con i suoi limiti e la sua inadeguatezza. Una comicità senza punte.

Sabato 19 gennaio, ore 20
cena a teatro
Vasco Mirandola, Bottega Baltazar
“Ci sono notti che non accadono mai”

Concerto poetico in omaggio ad Alda Merini. In una fumosa atmosfera da cabaret di un tempo sospeso, le parole fanno risuonare un contatto intimo con la fragilità, l’inquietudine e l’ironia di questa grande poetessa. Ascoltare le sue poesie è vedere il mondo da un angolo privilegiato.

Sabato 26 gennaio, ore 20
cena a teatro
Barabao Teatro
“Settimo non rubare”

Un manipolo di ladri impegnato a mettere in atto il colpo del secolo. Ladri dalla scorza comica, talvolta crudele o cinica. Canzoni e beat box accompagnano il complicarsi di una trama che, ammiccando al poliziottesco e alla tragicommedia, al fumetto e al noir, giunge ad insinuare in noi tutti un dubbio insolvibile: davvero c’è chi non ruba mai?

Sabato 2 febbraio, ore 20
cena a teatro
Rita Pelusio
“Eva-Diario di una costola”

Una delle migliori interpreti della comicità al femminile alle prese con la prima donna della storia persa nel “vuoto” paradiso. Eva è ingenua, beffarda, è clown, ironizza sui difetti, le tentazioni e i desideri. Ecco, Eva è una pulsione di gioco… mangiare una mela non è peccato ma lo è il coraggio di andare oltre, di disobbedire.

Domenica 3 febbraio, ore 18
Musica classica
Domenico Mottola
Recital solistico
Ciclo “Dialoghi a 6 corde”

Domenico Mottola proporrà al pubblico alcuni caposaldi del repertorio per chitarra sola, dalle Fantasie rinascimentali di Dowland, Huwett e Laurencini da Roma alla Sonata I del contemporaneo Leo Brouwer, passando per 3 Sonate di Paganini, il Rondò Brillante di Aguado, le Variazioni di Llobet e le 5 Bagatellas di Walton. Introduzione ai temi del concerto a cura di Alessandro Tommasi e incontro-aperitivo alla fine del concerto con le delizie di Clafè Bistrò.

Sabato 9 febbraio, ore 20
Cena a teatro
Biagio Bangini
Gianluigi Carlone
“Conciorto”

Ortaggi che suonano, natura e tecnologia diventano un’idea di sintesi artistica, a volte poetica a volte comica. Un concerto naturale, magico, delicato e sintetico, che offre l’esperienza del contatto tra i mondi, tra le cellule, tra le diverse energie elettriche e spirituali che attraversano la nostra vita.

Sabato 16 febbraio, ore 20
Cena a Teatro
Luisa Eremo
Sergio Marchesini
“Terra d’agua”

Tre ottimi musicisti e una splendida voce sono gli ingredienti giusti per una serata di fado, musica malinconica, ironica, accogliente, nascosta. Il cuore di un fadista ha una forma di vita strana, in continua contrapposizione tra sentire e sapere, è un cuore indipendente, che non sente le ragioni umane.

Domenica 17 febbraio, ore 18
Musica classica
Duo Joncol
Carles Guisado Moreno
Britta Schmitt
Ciclo “Dialoghi a 6 corde”

Una intesa musicale che attraversa la musica spagnola classica e contemporanea: è la caratteristica delle performances del Duo Joncol. Musiche di Albèniz, Granados, De Falla e composizioni dello stesso Carles Guisado (uno dei due componenti dell’ensemble). Introduzione ai temi del concerto a cura di A. Tommasi e incontro-aperitivo con i musicisti alla fine del concerto con le delizie di Clafè Bistrò.

Sabato 23 febbraio, ore 20
Cena a Teatro
Fratelli della via
“Teatro a Tochi”

I fratelli dalla via ci regalano il meglio del meglio della loro ricerca, un riassunto iperbolico delle loro riflessioni sugli stereotipi del territorio, le fragilità economiche e sociali, i contrasti del miracolo-debacle qual è il nord-est. Il tutto insaporito da quella matrice sperimentale dialettale che li contraddistingue. Si pensa ridendo e si ride pensando!

Domenica 10 marzo, ore 18
Musica classica
Duo Fantasque
Alessandra Luisi
Giusi Marangi
Ciclo “Dialoghi a 6 corde”

Un duo tutto al femminile per questo appuntamento con la musica per due chitarre. Un programma vario che si alterna tra compositori italiani del ‘900 (come Ida Presti e Mario Castelnuovo-Tedesco), autori più contemporanei (Wissmer, Petit e Lesur) e i più classici del modernismo spagnolo (de Falla, Albèniz). Introduzione a cura di A. Tommasi e incontro-aperitivo con le musiciste alla fine del concerto con le delizie di Clafè Bistrò.

Domenica 31 marzo, ore 18
Musica classica
Giacomo Susani
Recital solistico

Giacomo Susani proporrà musiche del repertorio romantico (al quale è dedicato il suo ultimo cd, “Gebeth. Romantic music for Guitar. Mertz, Regondi”), del modernismo spagnolo (Ponce, Rodrigo, Tarrega), del tango argentino (Astor Piazzolla) e la Tate Sonata, brano estremamente virtuosistico che il compositore Marek Pasiecnzy ha dedicato a Giacomo. Introduzione a cura di A. Tommasi e incontro-aperitivo alla fine del concerto con le delizie di Clafè Bistrò.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento