Un carnevale di colori e stelle filanti, la festa sold out di Cesare Cremonini a Padova

Canto, ballo, suoni e colori, uno show che non lascia scampo. Padova mercoledì 14 novembre al concerto altro non ha potuto che lasciarsi trascinare dall’energia e dalla spensieratezza dell’artista bolognese che magistralmente conferma la sua verve e bravura 

Cremonini LIVE 2018 / Padova, foto dalla pagina instagram di Cesare Cremonini

Sarà che lo canta anche ne "Il Comico" dove “a carnevale non sa che fare”, ma Cesare Cremonini ha pensato bene di ricrearlo qui a Padova alla Kioene arena. Due ore di festa iniziate con il lancio di stelle filanti multicolore che accompagnano i fan durante tutto il live. Inevitabilmente tornano alla mente le feste dei bambini, quelle del patronato, dove, come nella serata di mercoledì 14 novembre, altro non si poteva fare che divertirsi usando le strisce di carta colorate. C’è chi le alza in aria, chi le trasforma in una sciarpa boa oppure chi le usa come nastri per fare cerchi sincopatici tipici della ginnastica ritmica regalando improvvisamente una platea fatta da piccole Hilary. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Uno schiaffo al suo lato B

Un concerto dove Cremonini si diverte e mette in mostra tutte le sue doti da show man, arrivando addirittura a uno schiaffo al suo lato B e continuando in una serie di mosse che a tratti fanno ricordare Justin Timberlake. Rispetto al concerto del Geox di anni fa è molto migliorato nel ballo. Questo fa sciogliere e impazzire il pubblico e i più intraprendenti non smettono di sventolare cartelli chiedendolo in sposo, oppure spingendosi anche a livelli e mesasggi ben più osé. Lui apprezza, sorride sornione e ringrazia soddisfatto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Incontro con Roberto Baggio

Cesare è il ragazzo sul palco: libero di ballare, di suonare il piano scintillante, ma anche di ridere, di raccontarsi e di farci entrare nel suo mondo fatto di mille colori e sfaccettature come il parallelepipedo del suo ultimo disco. Un mondo dove non mancano le figure di riferimento come Roberto Baggio che, incredibilmente, è lì nel pubblico

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Un successso

Oltre due ore di altissimo livello che Padova apprezza regalando un sold out, tra il pubblico Bressa e Micalizzi, ma anche la consigliera d'opposizione Cappellini. I primi fedelissimi si sono invece messi già in coda alle 9.30 di mattina. Un successo.

La scaletta del tour a Padova

Cercando Camilla (intro)
Possibili Scenari
Kashmir-Kashmir
PadreMadre
Il comico (sai che risate)
La nuova stella di Broadway
Latin Lover
Lost in the weekend
Un uomo nuovo
Buon viaggio (Share the Love)

Momento silenzioso
Una come te
Vieni a vedere perché
Le sei e ventisei
Mondo
Logico #1
GreyGoose

Dev’essere così
Al tuo matrimonio
Il Pagliaccio
50 Special
Marmellata #25
Poetica
Nessuno vuole essere Robin
Un giorno migliore

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Malore al Pride Village, decesso in ospedale per il 28enne colpito da arresto cardiaco

Torna su
PadovaOggi è in caricamento